Scopri i modi migliori per posizionare il divano in salotto e valorizzare l'aspetto di tutta la stanza - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Scopri i modi migliori per posizionare…
Vuoi conservare frutta e verdura più a lungo in frigo? Basta una spugnetta per i piatti Le dritte giuste per innaffiare le orchidee e assicurarsi fiori spettacolari

Scopri i modi migliori per posizionare il divano in salotto e valorizzare l'aspetto di tutta la stanza

31 Marzo 2021 • di Angelica Vianello
7.468
Advertisement

Non solo la scelta del tipo di mobili, del loro modello, colore e dimensione, ma anche il punto della stanza in cui sistemarli è determinante nella buona riuscita di un progetto d'arredamento. E in ogni stanza è indubbio che ci siano elementi "protagonisti" dai quali dipende l'assetto di tutto il resto del mobilio: nel caso del salotto di certo il mobile determinante è il divano.

Così a seconda dell'uso che si vuole fare della stanza, si potrà pensare a dove posizionare il divano, e di conseguenza studiare forma, colore e misure per scegliere il pezzo più adatto. Addossato alle pareti senza altri oggetti che si frappongono, dovrà abbinarsi direttamente al loro colore, se finisce al centro della stanza magari deve essere corredato da altri elementi, può essere nel punto migliore per guardare la tv o quello più comodo per godere del tepore del camino. Provate a immaginare in quanti modi potreste spostare il vostro divano.

immagine: Pinterest

Nella maggior parte dei casi, il divano viene addossato a una delle pareti del salotto. È una scelta talvolta obbligata dalle dimensioni della stanza, che non permette di ingombrare il centro del pavimento.

immagine: Pinterest

Per lo stesso motivo, chi vuole una struttura a "L" spesso trova spazio solo all'angolo del salotto, con i due lati che toccano proprio le pareti.

Advertisement
immagine: Pinterest

Quanto alla sua posizione rispetto agli altri oggetti nella stanza, poi, il divano in genere viene sistemato per godere dei comfort del salotto stesso, quindi, a seconda dei casi, può essere messo di fronte alla TV per accomodarsi a guardarla dalla miglior prospettiva...

immagine: Pinterest

... Oppure guarda il caminetto, con poltrone ai lati per creare l'angolo raccolto dove godere del tepore in compagnia.

immagine: Pinterest

Se però c’è spazio a sufficienza, è sempre meglio tenere i divani non addossati alle pareti. A volte, infatti, questa mossa è la soluzione inaspettata che riesce a far sembrare più spaziosi i salotti di dimensioni modeste. 

immagine: Pinterest

Così facendo, tra l'altro, si crea anche l’opportunità di arredare il salotto stesso aggiungendo una consolle dietro allo schienale del divano, o magari prevedere addirittura di cingere il retro e i lati con scaffali su misura che creino una libreria molto bella e comoda, come nel caso del soggiorno in foto.

immagine: Pinterest

Se la stanza è piccola ma dispone di grandi finestre, una sistemazione inusuale che però può far guadagnare spazio utile è mettere il divano a ridosso di una finestra. Non è l'ideale nel caso si voglia usare il divano per guardare la TV, perché la luce della finestra si rifletterebbe sullo schermo, ma per sfruttare la stanza come luogo conviviale e di relax è perfetto, e magari anche accomodarsi sul sofà per leggere un libro o ascoltare musica con la luce che viene dall'esterno sarebbe ancora più piacevole.

immagine: Pinterest

Altra idea per lasciare più spazio nella stanza e sfruttarne anzi uno spesso inutilizzato, è mettere il divano sotto alla scala.

immagine: Pinterest

Nei salotti più ampi in cui si vuole ospitare molti amici e parenti, è bello creare un’atmosfera conviviale mettendo due divani uno di fronte all’altro, così da invitare proprio alla comunicazione in tutta comodità. Questa di favorire lo scambio tra i presenti, in modo che tutti possano guardarsi in faccia comodamente, è una delle regole del Feng Shui.

immagine: Pinterest

Anche i divani semi circolari permettono di condividere meglio la stanza con gli altri, diventando una soluzione a metà tra quella di un solo divano posto di fronte alla TV o al camino, e l'altra appena vista di due posizionati dirimpetto. L’unico handicap è che questo tipo di modelli ruba sempre un po’ di spazio in più nella stanza, quindi è adatto a salotti molto ampi.

Quale di queste soluzioni vi piace di più?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie