Farmhouse, vittoriana, minimalista: qual è la cucina dei tuoi sogni? Lasciati ispirare da queste idee - Creativo.media
x
Farmhouse, vittoriana, minimalista:…
Congelatore da sbrinare? Segui questi consigli per togliere il ghiaccio in modo veloce ed efficiente I metodi fai-da-te semplici ed efficaci per rimuovere le macchie scure alla base dei rubinetti

Farmhouse, vittoriana, minimalista: qual è la cucina dei tuoi sogni? Lasciati ispirare da queste idee

10 Aprile 2021 • di Angelica Vianello
1.503
Advertisement

La cucina è sempre il cuore della casa: è qui che prepariamo il cibo per familiari e ospiti, ci riuniamo a mangiare con la famiglia o magari a chiacchierare con amici. In certi periodi dell'anno, magari in occasione di qualche ricorrenza importante, finiamo per passarci la maggior parte del tempo, e il modo in cui decidiamo di allestirla racconta molto di noi.

Il tipo di elettrodomestici, robot per la cucina, utensili, ma anche le spezie in vista sono tutti dettagli che esprimono gusti ed esperienza, e trovare la cornice perfetta per tutto questo è il sogno di chiunque ami trascorrere tempo in questa stanza. C'è chi preferisce l'essenzialità di uno stile minimal, chi invece adora l'atmosfere vintage o rustiche. Date un'occhiata a sei degli stili più in voga: qual è il vostro preferito?

Stile vittoriano

immagine: Pinterest

Mobili non fissati a parete, da sistemare nell'ordine che si preferisce, modanature eleganti su tutte le ante, un'ampia zona fornelli, pavimenti in legno (o in mattonelle bianche e nere), una grande dispensa e un'isola al centro che è il vero cuore di tutta la stanza e tanto fascino vintage: le caratteristiche dello stile vittoriano.

Minimal

immagine: Pinterest

Lo dice già il nome: la cucina minimalista punta alle forme essenziali, con superfici levigate, forme geometriche pure. Maniglie e accessori sono tutti nascosti, l'occhio vede solo volumi puliti, e il comfort è tutto da scoprire. L'epitome dell'ultramoderno.

Advertisement

Country francese

immagine: Pinterest

Lo stile country francese (o french country) è un modo di declinare lo stile rustico che ricorda atmosfere di campagna ma accoglie anche dettagli eleganti. L'ispirazione, infatti, proviene dagli ambienti luminosi ed eleganti dei cottage di campagna della Francia. È uno stile che cerca il perfetto equilibrio tra l'eleganza senza tempo e la semplicità di una vita scandita dai ritmi della natura, e questo si traduce nell'accostare materiali pregiati ad altri più umili

Farmhouse

immagine: Pinterest

Anche lo stile farmhouse è un ritorno alle origini, una declinazione di stile rustico vuole ricreare l'atmosfera campagnola ("farmhouse" significa infatti "fattoria") nelle case moderne. Una cucina del genere è un ambiente luminoso in cui domina il bianco, punteggiato poi da elementi a contrasto. Questi possono essere i ripiani e le mensole in legno naturale, oppure le travi a vista su soffitti e pareti o ancora il pavimento in parquet con lastre grandi. L'importante è creare uno spazio che dia un'impressione di comodità, un luogo che ricorda i ritmi dettati dalla natura e che venga percepito come immediatamente accogliente.

Bistrot

immagine: Pinterest

Questo stile rievoca l'atmosfera elegante e raccolta dei bistrot, i locali francesi dal fascino d'altri tempi.  Nella maggior parte dei casi predomiina il binomio cromatico bianco/nero, in genere ottenuto pareti bianche luminose e mobili, ripiani o piastrelle nere, e spesso reploicato anche sul pavimento a scacchiera. Ma anche quello in legno è ideale. Per i ripiani di lavoro, invece, si preferisce il marmo, soprattutto quello bianco con venature grigie.

Qual è il vostro stile preferito tra questi?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie