11 fantastici progetti per decorare casa riciclando le vecchie lenzuola - Creativo.media
x
11 fantastici progetti per decorare…
Corallo: i consigli più utili per pulirlo e custodirlo nel modo giusto San Valentino: realizza bellissime decorazioni di carta per le pareti e festeggia con creatività

11 fantastici progetti per decorare casa riciclando le vecchie lenzuola

27 Gennaio 2022 • di Angelica Vianello
3.035
Advertisement

Spesso le vecchie lenzuola che si consumano, strappano o macchiano in modo irreparabile diventano teli per coprire dalla polvere o stracci per le pulizie di casa. Ma quando erano di buona fattura o decorate con stampe molto belle, seppur magari un po' sbiadite dal tempo, è un peccato destinarle a una tale fine.

Le parti non rotte o rovinate, infatti, si possono considerare come scampoli di stoffa da riciclare per tanti progetti utili, da realizzare anche senza dover cucire o comunque con procedimenti molto semplici. Di seguito trovate qualche idea da cui trarre spunto.


Tappeti

Se avete bisogno di un tappetino facile da lavare, magari per la camera da letto o il bagno, potete ridurre le lenzuola in striscioline e annodarle nei riquadri della rete di una protezione antiscivolo per i tappetini.

Se le lenzuola erano di un buon cotone resistente, sono adatte anche a qualche progetto di arredo come la creazione di un pouf quadrato imbottito da usare in salotto o in camera da letto.

Advertisement

Qualche bastone di legno e vecchie lenzuola: in pochi passi potete creare delle tende (tipo canadese) per arricchire la cameretta dei bimbi con un rifugio dove giocare e rilassarsi. E funzionano anche all'esterno per giocare durante la bella stagione.

Se la stampa delle lenzuola era particolarmente gradevole, e potete ritagliarle e cucire i bordi per fare l'orlo, avrete tante salviette da usare tutti i giorni senza troppi pensieri.

Sacchetti di varie forme, riempiti di sabbia, ed ecco che avete dei fermaporta personalizzati da usare in tutta casa.

Advertisement

Dalle lenzuola potete ricavare anche gli scampoli di stoffa per cucire dei comodi para-spifferi da usare su porte e finestre.

Contro certi tipi di dolori muscolari o ossei si usano spesso i cerotti autoriscaldanti, ma potete confezionare dei dispositivi da riempire di riso e poi scaldare ogni volta al microonde o in forno che sono riutilizzabili. 

Advertisement

Chi è bravo a cucire può usare vari ritagli di lenzuola per tanti lavori patchwork, da indumenti a lenzuola e coperte anche imbottite.

Un vecchio lenzuolo resistente può diventare la coperta da stendere a terra per un picnic. E anche in questo caso la si può irrobustire con imbottitura e uno strato esterno idrorepellente da tenere a contatto con la terra.

Advertisement

Ritagli di lenzuola e di vecchi asciugamani: ecco delle spugne da usare in mille modi in casa.

Un altro progetto di cucito molto semplice e utile è la realizzazione di sacchetti e zainetti di stoffa, chiusi con un semplice laccio in cima.

Buon riciclo!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie