Crea con le tue mani dei divertenti cannoni spara-coriandoli per Carnevale - Creativo.media
x
Crea con le tue mani dei divertenti…
Conserva le bucce di patata: puoi riutilizzarle in tanti modi utili o... golosi! Crea una comoda postazione per i lavori di giardinaggio con il riciclo creativo

Crea con le tue mani dei divertenti cannoni spara-coriandoli per Carnevale

21 Febbraio 2022 • di Angelica Vianello
1.601
Advertisement

Una delle cose che non possono mai mancare durante i festeggiamenti di Carnevale sono di certo i coriandoli. È divertente lanciarli a mano, ma se si ha un mezzo per farli volare in aria e scendere giù come una pioggia è ancora più bello. Così, nelle feste di questo periodo allegro e colorato si vedono spesso dei piccoli "cannoni" che servono proprio a sparare i coriandoli in aria.

Realizzarli anche col fai-da-te è facile ed economico. Servono bicchieri di carta (o magari i tubi di cartone dei rotoli di carta igienica) e dei palloncini, proprio come quelli che si gonfiano e si usano per decorare una festa. Leggete oltre per scoprire come realizzarli.


Munitevi di forbici, taglierino, dello scotch (se volete anche una spillatrice), bicchieri di carta e altrettanti palloncini.

Con le forbici tagliate via il fondo del palloncino (non più di un centimetro), poi col taglierino rimuovete il fondo del bicchiere di carta. Prendete la parte tagliata del palloncino e mettetela attorno al fondo aperto del bicchiere, in modo che aderisca per bene, e fissate con nastro adesivo e/o spillatrice. 

Fate un nodo sull'altra estremità del palloncino, riempite il bicchiere di coriandoli e poi dovrete solo tirare il palloncino per spararli! È facile e veloce, e se ne possono preparare facilmente tanti da tener pronti per la prossima festa di Carnevale a casa!

Advertisement

Se usate bicchieri di carta monocolore, potete divertirvi anche a disegnarci sopra con pennarelli e pennelli, abbinando i disegni al colore del palloncino che usate di volta in volta.

Lo stesso criterio vale anche per i mini cannoni spara coriandoli fatti con i tubi di cartone dei rotoli di carta igienica, e ovviamente potete usare anche i tubi che si trovano dentro ai rotoli di carta per la cucina, che sono anche un po' più spessi. Con questi, che hanno un diametro più piccolo, in genere, rispetto al fondo dei bicchieri di carta, dovrete tagliare via un pezzetto minore dal fondo del palloncino.

Si possono anche riciclare le confezioni vuote dei lecca lecca come i Push Pop, che poi spennellerete all'esterno con colla vinilica e rivestirete con carta colorata a piacere (quella per scrapbooking, quella per incartare regali, etc). Usarli è facile: si riempire il contenitore con quanti più coriandoli possibili, e si richiude con il suo coperchio (che potete anche decorare), pronti per aprire e "sparare" all'occasione.

Buon Carnevale!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie