x
Sassi che diventano piante: basta un…
Propagare le succulente in acqua è facilissimo: scopri come riuscirci con un video di TikTok Non sai che fare del vecchio maglione? Scopri in quanti modi puoi riciclarlo con creatività

Sassi che diventano piante: basta un po' di vernice per decorare la casa con splendidi cactus

25 Aprile 2022 • di Angelica Vianello
2.277
Advertisement

Dipingere i sassi è un'attività creativa rilassante e divertente per tutte le età: ci vuole poco tempo per dipingere un sasso in mille modi diversi, e così ci si può sbizzarrire in poche ore a creare di tutto. Tra le idee più simpatiche che si possano provare c'è quella di trasformare i sassi in cactus. Basta trovare quelli che hanno la forma adatta - pensate un po' a delle patate lunghe! - e poi con qualche sfumatura di verde, un po' di bianco e giallo e magari anche rosso, arancio o rosa per i fiori, in poco tempo si avranno delle "piante" indistruttibili, solo con meno spine!

Basta prendere ad esempio qualche foto di cactus vero e cercare di replicarne le fattezze, oppure anche lasciarsi ispirare da qualche progetto più stilizzato e magari anche aggiungere facce ed espressioni. Ne possono nascere delle creazioni davvero adorabili, come quelle che vedete di seguito.


Anche se non trovate sassi molto spessi, vanno benissimo pure quelli piatti: dovrete concentrarvi piuttosto sulla sagoma e selezionarli con forme tondeggianti e perlopiù allungate. Con un po' di esperienza, però, si arriva a poter usare praticamente ogni forma, dato che in fondo anche in natura i cactus hanno una miriade di aspetti diversi.

Preferite comunque sassi che abbiano una superficie ben liscia, altrimenti non otterrete un risultato ottimale.

Ancora, prima di cominciare a dipingere assicuratevi di averli puliti alla perfezione: spazzolate via ogni residuo di terra e magari sciacquateli e asciugateli per bene.

Poi si tratta di replicare le forme che vedete nelle foto, o anche aiutarvi già con qualche immagine dipinta o illustrazione digitale: sono più stilizzate e magari più semplici da copiare.

Advertisement

Non dovete per forza essere del tutto verosimili nel creare sfumature, spine, scanalature e tutte le caratteristiche vere di queste piante. Anche dei pois o dei fiorellini stilizzati saranno sufficienti, soprattutto se pensate di tenere tutti i cactus riuniti in una composizione come fosse una ciotola di piante vere.

Potete persino usare dei sassolini più piccoli da dipingere e incollare sopra come fossero i fiori bellissimi che a volte sbocciano su queste piante.

Anche un sasso messo di piatto può ricordare un cactus del tutto diverso dagli altri.

Advertisement

E persino una mano di verde, qualche decorazione stilizzata che ricorda le spine in bianco e poi occhietti e faccine sorridenti possono essere più che sufficienti per creare i vostri sassi a forma di cactus.

Se avete dei piccoli vasi di terracotta, potreste metterci anche un solo sasso dipinto, magari con un fiore finto incollato in cima. Sarebbe carinissimo su una scrivania, anche come idea regalo.

Advertisement

I sassi incollati e dipinti possono dar forma a tante piante e fiori diversi, per creare composizioni adorabili.

Avete mai provato a dipingere i cactus sui sassi?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie