Polistirolo da buttar via? Puoi riciclarlo per lavoretti creativi e divertenti - Creativo.media
x
Polistirolo da buttar via? Puoi riciclarlo…
In quanti modi puoi riciclare una vecchia porta per arredare con estro? Troppe formiche attorno alla casa? Alcune piante possono aiutarti a tenerle lontane

Polistirolo da buttar via? Puoi riciclarlo per lavoretti creativi e divertenti

29 Aprile 2022 • di Angelica Vianello
726
Advertisement

Il polistirolo è uno dei materiali più comunemente usati negli imballaggi di una grandissima quantità di prodotti: ci sono le chips usate negli scatoloni in cui vengono spediti tanti oggetti di diverse dimensioni, poi le sagome preformate che proteggono elettrodomestici nelle loro confezioni e lastre usate in vario modo sempre per attutire colpi durante il trasporto di beni di ogni tipo. Senza contare i vassoietti che contengono cibi freschi.

È facile che quindi, insieme agli scatoloni dei nostri acquisti ci troviamo in casa anche polistirolo in tanti formati diversi: di seguito vi indichiamo qualche idea per trasformarlo in tanti lavoretti creativi da fare anche insieme ai bambini.

Con le chips di polistirolo potreste creare delle pecorelle: un po' di colla a caldo e dei rametti per le zampe, e sono praticamente pronte. Quando aggiungerete il muso ritagliato da fogli di carta (o gomma EVA), saranno perfette!

I più grandi possono imparare anche a ritagliare e scaldare il polistirolo al punto da poterlo leggermente modellare. È così che da un vassoietto per il cibo si possono ricavare petali da incollare per creare dei fiori originalissimi.

Advertisement

I vassoietti, opportunamente lavati e asciugati per eliminare tutti i residui di cibo (spesso è carne!), diventano delle tele da decorare a piacere con colori acrilici.

È molto popolare anche il lavoretto che prevede di decorare l'interno dei vassoietti con disegni o ritagli che illustrano gli animali dello zoo, e poi con degli spiedini lunghi o anche dei fili tesi sui bordi si creano le sbarre delle gabbie... Ma forse meglio immaginarli liberi, tutti gli animali?

C'è una tecnica super interessante che prevede di annodare fili colorati attorno a chiodini così da disegnare, coi fili tesi, qualsiasi forma si voglia. I bimbi potrebbero prenderci la mano proprio usando uno sfondo di polistirolo.

Advertisement

Per tanti lavoretti si usano uova o sfere di polistirolo: potreste impiegarli anche per creare un simpatico puntaspilli che ricorda un cactus in vaso.

Le sfere di polistirolo si prestano a diventare anche delle piante finte, come quelle potate secondo l'arte topiaria per avere forme geometriche. Sono decorazioni carinissime anche in casa, persino come centrotavola.

Advertisement

Sono carine anche rivestite di stoffa, come feltro ritagliato in modo creativo.

Da una lastra di polistirolo potete ricavare anche la forma di una stella marina, poi praticare dei forellini (che non trapassino tutto lo strato) e dipingerla con un colore adatto: ecco che sembrerà quasi vera!

Advertisement

Un'idea di riciclo non solo artistica ma anche utile: creare portaoggetti a partire dai vassoietti di polistirolo.

Se voleste creare uno scenario per qualche diorama o anche per il Presepe a Natale, potreste usare lastre di polistirolo.

Rivestendo una sagoma quadrata o rettangolare con filo o spago avreste una cornice fai-da-te da riempire come preferite.

Avete mai realizzato dei lavoretti con il polistirolo?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie