Un giardino acquatico in miniatura come centrotavola: 9 idee strepitose per ispirarti - Creativo.media
x
Un giardino acquatico in miniatura come…
Ciglia folte e lunghe: semplici rimedi per prendersene cura in modo naturale Vuoi coprire armadi o scaffali a giorno? Trova la soluzione adatta a te

Un giardino acquatico in miniatura come centrotavola: 9 idee strepitose per ispirarti

10 Giugno 2022 • di Angelica Vianello
1.898
Advertisement

C'è qualcosa di rilassante e piacevole nell'ammirare i fondali marini: ci piace farlo negli acquari, e magari qualcuno ha anche proprio una teca con pesci e piante vive ad arredare la casa. Se però vi piace più l'idea di ammirare quei mondi sommersi piuttosto che vedere i pesci che nuotano sempre nello stesso spazio, allora potreste considerare di dar vita a giardini acquatici in miniatura, da usare per decorare la casa con originalità.

Può bastare un vaso, una brocca o altro contenitore di vetro capiente e robusto, ed ecco che avrete delle composizioni fantastiche che potreste sfruttare anche come centrotavola. Piante acquatiche, ma anche sabbia, alghe di vario genere e non solo: una volta che si comincia a progettare una composizione del genere ci sono mille combinazioni possibili. Date un'occhiata alle idee di seguito per trovare l'ispirazione che fa per voi.


Sono più spettacolari nei contenitori trasparenti, vero, ma anche una vecchia tazza potrebbe contenere qualche composizione acquatica come queste!

Un fondo di rocce (molti usano argilla espansa o ciottoli di fiume) e poi qualche pietra più grande, magari di quelle scure che così creeranno un contrasto molto bello con il muschio morbido al di sopra. È un approccio simile a quello che si usa per creare l'habitat delle tartarughe, ma darà vita a composizioni molto belle pur senza gli animaletti.

Advertisement

Se poi voleste sfruttare le tecniche di idrocoltura di varie piante, allora potreste creare dei barattoli super decorativi. 

In questi barattoli, che potranno o meno essere coperti con coperchi di legno o meglio ancora sughero, è molto bello un fondale di sassolini bianchi (come il quarzo). Ne nascono delle creazioni dall'aspetto elegante che si adattano a qualsiasi decoro di interni, anche quelli moderni e minimal.

Ma anche ciottoli colorati, o pietre tonde e lisce scure e più grandi, faranno sempre una bella figura: l'acqua e magari anche le pareti tonde dei contenitori saranno come una lente di ingrandimento che vi permetterà di apprezzare dettagli altrimenti trascurati.

Advertisement

Tra le piante più divertenti e facili da coltivare in questi ambienti acquatici ci sono le alghe, e le più popolari sono i marimo. Si tratta di alghe che sembrano palline verdi spugnose, davvero adorabili.

C'è chi crea un terrarium dentro ai grandi barattoli di vetro, e questi mondi sommersi sono un po' la stessa cosa, ma in versione acquatica.

Advertisement

Potreste sbizzarrirvi a dar vita a scenari che sembrano usciti da qualche storia fantastica.

Oppure decorare la parte sommersa della vostra composizione anche con statue e decorazioni a piacere che si abbinino al tipo di pianta scelta.

Vi piacerebbe realizzare questi giardini acquatici in miniatura?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie