Vasi rotti: 11 trovate per trasformarli in fantastiche decorazioni per il giardino - Creativo.media
x
Vasi rotti: 11 trovate per trasformarli…
7 incredibili trucchi per facilitarti la vita se hai figli piccoli Mangiare in giardino: 11 ispirazioni per allestire zone pranzo da sogno immerse nella natura

Vasi rotti: 11 trovate per trasformarli in fantastiche decorazioni per il giardino

17 Luglio 2022 • di Angelica Vianello
2.479
Advertisement

I vasi di terracotta sono i migliori per prenderci cura delle nostre piante, incluse le talee di quelle che riproduciamo da soli. Garantiscono infatti una migliore traspirazione del terreno, evitando che quello si surriscaldi troppo col caldo né che vi rimanga intrappolata troppa umidità.

Sono però anche degli oggetti piuttosto fragili, che possono rompersi facilmente, soprattutto quando ormai sono vecchi e usurati dal tempo. Quando ciò succede, però, non è detto che si debba per forza buttar via tutti i frammenti: possono infatti essere riciclati in modo creativo, per creare delle decorazioni originali per il giardino, come quelle che vedete di seguito.


Se ve ne rimane solo un grande pezzo integro, se le sue dimensioni sono sufficienti, potete adagiarlo sul terreno, in modo che la parte rotta finisca a contatto col suolo: sembrerà che sia un vaso intero mezzo sommerso, e potrete riempirlo di fiori a piacere.

Potete anche creare una composizione con le due metà, sfruttando un'idea simile.

Advertisement

Quando vengono sistemati così nel terreno, è bello dare l'impressione che stiano rovesciando a terra un fiume di fiori!

O magari, invece, delle piante, potrebbero creare un rivolo di sassi bianchi (o persino colorati!).

In un angolo in cui ci sono già altri vasi (integri), quello rotto può essere posato in orizzontale a terra, diventando una sorta di ciotola che continuerà a poter contenere le piante.

Advertisement

Con le anfore cui si sia rotta una delle parti panciute è bello creare una composizione tale da far fuoriuscire le piante proprio dal centro rotto!

E quando vengono lasciati in mezzo alla natura, anche i vasi rotti che non siano sistemati in una posizione particolare possono comunque avere un loro fascino.

Advertisement

Quelli alti che si sono rotti lungo tutto un lato potranno diventare delle fioriere originali, dove le piante fanno capolino proprio dalla fessura.

Le piante più adatte per poter crescere anche con poco terreno sono quelle succulente, così non mancano suggerimenti per creare composizioni di cactus dentro i vasi rotti!

Advertisement

E se vi piace l'idea di ospitare delle fatine nel vostro angolo verde, la loro casa saranno proprio i vasi di terracotta.

Un vaso rotto, messo di piatto dentro a un altro, in modo che si veda emergere solo la parte integra: ecco che diventa parte di una composizione che è quasi un quadro vivo!

Avete già recuperato vasi rotti in modi creativi come questi?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie