x
Lavatrice impeccabile con l'aceto: semplici…
Vive nel caos insieme a un gatto: una profonda pulizia domestica gli rivoluziona la vita Trovare il jeans perfetto e indossarlo con stile: gli errori da evitare

Lavatrice impeccabile con l'aceto: semplici consigli per mantenerla pulita

24 Agosto 2022 • di Laura Ossola
1.702
Advertisement

La lavatrice è uno dei nostri migliori alleati tra gli elettrodomestici casalinghi. Ci permette infatti di avere un bucato sempre pulito e pronto all'uso, senza faticare lavandolo a mano e senza dover uscire di casa con borsoni stracolmi e pesanti. Ma chi si prende cura della sua pulizia, mentre lei si occupa del nostro bucato? Sembrerà incredibile, ma uno dei prodotti immancabili nella nostra dispensa può aiutarci anche a mantenere pulita la nostra lavatrice. 

Stiamo parlando dell'aceto: di vino, di mela o di alcool, questo prodotto è infatti molto versatile e può essere utilizzato, oltre che per insaporire i nostri piatti, anche come rimedio di bellezza o per le pulizie domestiche. Vediamo come può aiutarci a mantenere la nostra lavatrice pulita e brillante. 


Pulizia degli accessori e delle guarnizioni

immagine: Pexels

Cominciate dalla pulizia delle parti rimuovibili: cassetti per il sapone, filtro centrale, coperchio. Potete lavarli con una spugna imbevuta di acqua e un po' di detersivo, passandoli poi con l'aceto per eliminare tutti i residui.

Per quanto riguarda le guarnizioni, la loro pulizia deve essere scrupolosa per il possibile proliferare di muffa, visto che l'acqua tende a ristagnare tra le pieghe. Formate un composto denso con bicarbonato e aceto e passatelo su tutte le guarnizioni con una piccola spazzola, pulite molto bene con un panno umido e asciugate. Ricordatevi anche di asciugare bene le guarnizioni al termine di ogni lavaggio, potrete prevenire più facilmente la formazione della muffa. 

immagine: Pixabay

Il cestello è la parte che entra a contatto con i nostri vestiti ed è quindi fondamentale mantenerlo sempre pulito e igienizzato. A causa dei continui lavaggi, inoltre, può facilmente depositarsi il calcare.  Per pulirlo al meglio, mettete un bicchiere di aceto di vino direttamente nel cestello e nel cassetto del detersivo, per eliminare definitivamente il calcare e i cattivi odori dalla vostra lavatrice. Fate un lavaggio a vuoto ad alta temperatura, quindi lasciate asciugare a sportello aperto e il risultato sarà perfetto. Nel caso di sporco molto ostinato, potete aggiungere anche del bicarbonato di sodio

Advertisement

Pulizia dell'esterno

immagine: Creativo

Per una pulizia ottimale e completa, bisognerà occuparsi anche della parte esterna, per evitare che si formino macchie o ingiallimenti indesiderati. Vi basterà miscelare in parti uguali acqua e aceto bianco, immergetevi un panno e passatelo su tutta la superficie esterna della lavatrice. Lasciate agire 10 minuti e asciugate con un panno asciutto e pulito. La vostra lavatrice brillerà come nuova.

Vi sono stati utili questi consigli? Come lavavate voi la vostra lavatrice?

Tags: TrucchiUtiliCase
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie