x
Fai crescere in frigorifero una pianta…
Candele profumate naturali e fatte in casa: scopri qui come crearle 10 oggetti che conserviamo in bagno ma che dovremmo tenere in altre stanze

Fai crescere in frigorifero una pianta di noce a partire dal seme: questo tutorial lo insegna passo passo

05 Ottobre 2022 • di Laura Ossola
1.755
Advertisement

Ricordate quando da bambini siamo tornati a casa da scuola con una piantina di legumi cresciuta nel cotone? L'emozione nell'osservare quei piccoli semi dare vita pian piano a un germoglio sempre più grande e robusto è qualcosa di unico che ci fa compagnia anche nell'età adulta. Non ci pensiamo mai mentre li mangiamo, ma come i legumi sono tanti i frutti dai cui semi possiamo ricavare delle nuove piante, anche se in media ci vorranno dai 7 ai 10 anni perché diano dei frutti. Se avete fretta di mangiare i prodotti delle vostre coltivazioni il consiglio è quello di indirizzare la vostra scelta su piante già in erba. Se invece volete dilettarvi nella crescita di nuova vita a partire dai semi, magari facendovi aiutare dai vostri bambini, ricordate che anche la frutta secca può essere un'ottima scelta. 

Sapevate che si può ottenere una pianta di noce a partire dal seme conservato in frigorifero? Sì, avete capito proprio bene, in frigorifero! Scopriamo insieme come fare.


immagine: @brad/TikTok

Far crescere una nuova pianta dalle noci è un procedimento semplicissimo e in pochi passaggi, anche se piuttosto lungo. Per farlo, procuriamoci innanzi tutto delle noci intere non trattate, non tostate e non riscaldate. È importante che i semi siano naturali, altrimenti rischiamo di non riuscire a far crescere alcun germoglio. Selezioniamone 10-15; soltanto il 50% riuscirà a germogliare e di questi solo una piccola parte riuscirà a diventare una pianta

Preparate le noci aprendole soltanto in cima; potete aiutarvi con una pinza.

immagine: @brad/TikTok

Quando avrete aperto tutte le noci, immergetele in acqua per circa 48-72 ore per reidratarle. Trascorso questo tempo potrete scolarle e passare alla fase successiva. Potrete procedere in due modi: il primo consiste nel porre le noci in un sacchetto di plastica con della sabbia umida.

Advertisement
immagine: @brad/TikTok

Il secondo metodo, spiegato da @brian nel suo video tutorial su TikTok, consiste nell'avvolgere le noci nella carta assorbente e riporle in un contenitore in plastica a chiusura ermetica dopo averle inumidite. In entrambi i casi i recipienti andranno lasciati in frigorifero per circa 12-15 settimane, al termine delle quali le noci saranno germogliate. 

Potete effettuare questa operazione in autunno in piena terra e attendere il germoglio alla fine dell'inverno, ma in questo modo dovete fare attenzione a scoiattoli e altri piccoli animali che potrebbero dissotterrarle per cibarsene. 

immagine: @brian/TikTok

Togliete il contenitore dal frigo e ponetelo in piena luce. In primavera, quando le piantine avranno raggiunto i 15 cm, potrete trapiantarle in un vaso più grande o in campo aperto. Non vi resta che attendere 7 anni circa per poter avere il primo raccolto!

E voi, avete mai fatto crescere delle piante dai semi dei frutti? Quali?

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie