Tappetino lercio? Puoi farlo tornare come nuovo lavandolo nella vasca

Angelica Vianello

07 Dicembre 2022

Tappetino lercio? Puoi farlo tornare come nuovo lavandolo nella vasca
Advertisement

I tappetini stesi all'entrata di casa, o in corrispondenza delle varie uscite di porte e portefinestre verso l'esterno, sono oggetti che si sporcano a una velocità incredibile. Tutta la sporcizia raccolta sotto alle suole delle scarpe finisce su di essi, e quando il tempo è brutto, si tratta spesso di fango e tanti altri detriti che lasciano il segno.

Certo, non appena sono asciutti abbastanza possiamo sbatterli con vigore per far cadere il grosso dello sporco, ma se vogliamo rivedere i colori originali c'è bisogno di un lavaggio a fondo, e non sempre la lavatrice ci riesce come vorremmo. Di seguito vi indichiamo come fare quando si vuole procedere a mano.

via Sparkling With Demi/TikTok

Advertisement

Sparkling With Demi/TikTok

Come possiamo vedere in un video dell'account Sparkling With Demi su TikTok, avere una vasca da bagno si rivela davvero utilissimo in questi casi. In mancanza, si dovrà trafficare un po' di più con una bacinella davvero molto grande, magari da tenere comunque sul piatto doccia, se vi entra.

Attrezzatevi dunque con:

  • Una spazzola a setole abbastanza dure per pulire
  • Un detersivo multiuso e sgrassatore (non con candeggina)
  • Asciugamani o stracci vecchi (ma puliti)

Il procedimento è davvero semplice e intuitivo.

  1. Sbattete con forza il tappeto all'esterno, per far cadere tutta la sporcizia e la polvere in eccesso. Potete anche aiutarvi con una scopa o un battipanni.
  2. Quando siete certi che non ci sono più detriti, ma solo le setole macchiate da lavare, stendete il tappetino sul fondo della vasca da bagno
  3. Bagnatelo un po' col getto d'acqua della vasca
  4. Versate una quantità generosa di detersivo
  5. Strofinate energicamente e con molta pazienza su tutta la superficie, insistendo su macchie difficili, bordi e angoli (che spesso vengono tralasciati)
  6. Sciacquate per bene
  7. A questo punto bisogna stendere il tappetino: potete farlo sullo stendino, magari di piatto; oppure su una porta. In entrambi i casi, disponete degli asciugamani o vecchi stracci puliti a terra, per raccogliere tutta l'acqua che gocciola dai tappeti. 

Potete vedere quanto è soddisfacente far tornare vividi i colori di un qualsiasi tappetino nel video di TikTok.

Qual è il vostro metodo preferito per lavare i tappetini d'ingresso?

Advertisement