Quanto spesso lavare i vestiti che indossiamo? C'è una regola che aiuta a stabilirlo

Angelica Vianello image
di Angelica Vianello

21 Giugno 2023

Quanto spesso lavare i vestiti che indossiamo? C'è una regola che aiuta a stabilirlo
Advertisement

Lavare i panni è una delle abitudini più importanti per garantire la corretta igiene nella vita di tutti i giorni, ma magari capita di farlo troppo spesso, o non abbastanza di frequente. Sono tantissimi i fattori che influiscono nella scelta di quando fare il bucato: il tipo di macchia e sporcizia che dobbiamo eliminare, il tipo di tessuto, ma anche il tempo che ci vuole per fare il bucato e come stenderlo, cosa che ci spinge a organizzare le faccende relative nei momenti più adatti della settimana.

Esiste, però, una linea guida generale che funziona un po' come regola di base, ed è legata all'uso che facciamo dei vestiti.

Advertisement
Creativo

Creativo

Il criterio infatti che funge da discrimine più importante, infatti, è il modo in cui si indossa ogni capo. Ci spieghiamo meglio: tutto quello che è più a contatto con il corpo va lavato più spesso e viceversa. Quindi indumenti intimi a contatto con la pelle dovranno essere lavati dopo ogni utilizzo (slip, calzini, canottiere, ad esempio), magari aspettando un po' di più per quei capi che sono più fragili, come certi reggiseni o collant. Ma comunque, anche per quelli, non bisogna aspettare mai troppo, a meno che non siano quelli sportivi, che invece dovrebbero finire in lavatrice dopo ogni utilizzo.

La via di mezzo sono magliette e pantaloni: capiamo da soli che se si sporcano molto, specie se con sudore, sangue o tipi di sporco dovuto al cibo che creano macchie più ostinate, dovremo sbrigarci a lavare, altrimenti potremo indossare ancora fino a che naso e occhi non ci avvertono che è arrivato il momento di mettere tutto in lavatrice.

Felpe, maglioni e ancora di più giacche e cappotti, come avrete intuito, possono aspettare invece anche parecchio, salvo ovviamente sempre il caso di macchie difficili che possano provocarsi per qualche motivo particolare.

Ci sono, però, categorie di indumenti che non andrebbero lavate quasi mai. Una di queste pare siano i jeans: farlo troppo spesso ne altera il colore e soprattutto il modo in cui vestono, quindi vanno lavati proprio quando non se ne può fare a meno, magari dopo 3 o 4 volte che li indossiamo e non prima, ma anche aspettando di più, fino a 10 volte, se non ci abbiamo sudato e non si sono riempiti di altri tipi di sporcizia.

Quanto spesso lavate di solito i vostri vestiti?

Advertisement