Un giardino affascinante ma economico è possibile seguendo questi 5 consigli

Laura Ossola image
di Laura Ossola

01 Agosto 2023

Un giardino affascinante ma economico è possibile seguendo questi 5 consigli
Advertisement

Si è soliti pensare che le cose belle siano anche molto costose, eppure non sempre è così. Molto spesso infatti anche i materiali più economici possono diventare qualcosa di unico, se lasciamo che la nostra creatività si esprima senza restrizioni. Questo è vero anche per il nostro giardino, che con qualche idea di riciclo creativo può diventare un ambiente davvero molto bello e accogliente con una spesa minima o nulla. 

Chi possiede un giardino desidera poterne godere in compagnia di amici e parenti e per questo è necessario che sia un ambiente curato e affascinante. Spesso tuttavia si lasciano i propri spazi all'aperto incolti e non curati perché si pensa, a torto, di dover affrontare ingenti spese ed enormi fatiche per metterli a posto e renderli confortevoli. 

Per questo oggi vi indichiamo 5 consigli da seguire per una sistemazione economica ma gradevole del vostro giardino.

Advertisement

1. Piante grasse

1. Piante grasse

Cristina Zappardo/Wikimedia Commons

Iniziamo proprio dalla vegetazione, che spesso è la prima cosa che ci fa desistere dal sistemare i nostri spazi all'aperto, per il timore di doverle dedicare troppo tempo o per la scarsa voglia di occuparsi della coltivazione. Le piante grasse infatti non solo donano al vostro ambiente all'aperto un aspetto gradevole ed esotico, ma sono anche molto economiche da gestire, richiedendo poche cure e resistendo anche a lunghi periodi di siccità. Grazie alla loro enorme varietà, inoltre, potrete ottenere effetti davvero spettacolari a un costo estremamente contenuto.

Advertisement

2. Scambio di talee

2. Scambio di talee

trueslashcrack/Reddit

Un altro modo per risparmiare nella creazione del vostro giardino è ricorrere allo scambio di talee con amici, parenti e vicini di casa. Questo metodo vi permetterà di ottenere nuovi esemplari gratuitamente, scambiando al tempo stesso interessanti idee sulla coltivazione e il giardinaggio. Nella scelta degli scambi tenete conto delle esigenze di coltivazione delle piante, prediligendo specie più resistenti, che necessitino di meno acqua e meno cure. 

3. Riciclo

Siamo certi che nella vostra cantina o in soffitta potrete trovare numerosi oggetti che non utilizzate più da tempo e che potete facilmente riciclare per l'allestimento del vostro giardino. Che sia per una semplice decorazione, per una pavimentazione o per la realizzazione di fioriere e mobili, il riciclo creativo è sempre un'ottima idea per arredare a costo quasi zero, anche in giardino. 

4. Pallet

A proposito di riciclo creativo, anche i pallet sono un'ottima idea per arredare a costo ridottissimo. Questo materiale è infatti incredibilmente versatile e può essere utilizzato per realizzare qualunque oggetto, dalle fioriere ai mobili da giardino ai tavoli da lavoro, perfino delle capanne. Scegliete il vostro progetto preferito, sarà semplicissimo e incredibilmente economico realizzarlo.

5. Fantasia

Per realizzare un giardino economico ma di indubbio fascino è fondamentale ricorrere alla fantasia, pensare fuori dagli schemi, sperimentare. Divertitevi creando un ambiente che sappia rispecchiare la vostra personalità, accostando piante, forme, colori a seconda del vostro gusto e delle vostre esigenze. Prendetevi del tempo per progettare i vostri spazi, rimodellando le vostre idee a seconda degli spazi e dei materiali a disposizione, in modo da ottenere risultati che vi soddisfino appieno. E ricordate, quando scegliete di acquistare delle piante, di prediligere sementi e piante giovani di specie perenni, saranno più economici.

Avete già iniziato a progettare?

Advertisement