Ecco perché passare il ferro da stiro sulla carta da forno con del sale è un trucco geniale

Marco Bonavolontà image
di Marco Bonavolontà

26 Agosto 2023

Ecco perché passare il ferro da stiro sulla carta da forno con del sale è un trucco geniale
Advertisement

Non importa che stagione sia e quanto caldo faccia, il ferro da stiro è un elettrodomestico che si vorrebbe tirare fuori il meno possibile: stirare non è proprio sinonimo di divertimento. Ad ogni modo è necessario a tutti coloro che ci tengono ad apparire ordinati e che non intendono andare in giro con evidenti pieghe sui propri indumenti.

Dunque bisogna essere sempre pronti a mettere mano su tutti quei capi che vogliamo sfoggiare in maniera impeccabile, tipo le camice ad esempio. Chi però fa ricorrentemente uso a questo apparecchio sa bene che possono sorgere una serie di problematiche...

via Architecturaldigest

Advertisement

Trucchi per le pulizie

Trucchi per le pulizie

publicdomainpictures.net

Infatti i vestiti possono finire con il rovinarsi e no, non parliamo di evidenti bruciature sintomatiche di distrazioni o di prodotti di bassa qualità che hanno finito con il rovinarli, perfino squagliarli.

In questo caso potrebbe essere utile conoscere questo pratico sistema per rimuovere la plastica sciolta che si è fusa con l'apparecchio: dopo aver scollegato e lasciato raffreddare il ferro da stiro bisognerà riempire un contenitore con dei cubetti di ghiaccio e posizionare la piastra del ferro da stiro sul ghiaccio per indurire rapidamente la plastica. In seguito sarà sufficiente rimuovere le parti indesiderate utilizzando con attenzione un coltello.

L'usura del ferro da stiro è il vero problema ed è inevitabile e direttamente proporzionale all'uso che se ne fa. C'è un però: è possibile pulire e addirittura prevenirne la maggior parte utilizzando degli appositi "trucchetti". Vediamone insieme alcuni.

Ammettetelo, avete pensato fosse parecchio strano vedere assieme della carta da forno, del sale e un ferro da stiro. Eppure questo è proprio uno dei metodi più efficaci per rimuovere le "bruciature e le macchie" dalla piastra del suddetto ferro. Come?

Advertisement

Il rimedio "del sale": troppo utile per non conoscerlo

Il rimedio "del sale": troppo utile per non conoscerlo

Creativo

Semplice: strofinando accuratamente il ferro da stiro, già rovente, sul sale adagiato sulla carta da forno. In questa maniera il sale andrà a rimuovere le macchie di bruciatura e i residui di calcare presenti sulla lamina di metallo.

In alternativa, un metodo particolarmente indicato per rimuovere le "incrostature" consiste nell'immergere un asciugamano nell'aceto, quindi lasciare il ferro da stiro - poggiato sulla parte della lastra - per circa 30 minuti: potrebbe tornare come nuovo!

Ma come possiamo evitare che lo sporco e il calcare rovinino il nostro ferro da stiro? Evitare di usare acqua troppo "dura", come quella del rubinetto, aiuterà sicuramente il vostro elettrodomestico ad avere una "vita" più lunga: vi consigliamo di usare quella distillata come viene spesso raccomandato.

Un'altra buona soluzione potrebbe essere quella di usare un batuffolo di cotone per pulire spesso i fori del vapore non permettendo quindi che si ostruiscano. Tu conoscevi questi stratagemmi fai da te?

Advertisement