Rimuovere con efficacia e rapidamente macchie e aloni dalle porte

Laura Ossola image
di Laura Ossola

24 Settembre 2023

Rimuovere con efficacia e rapidamente macchie e aloni dalle porte
Advertisement

Quando si pulisce la casa non si può trascurare la pulizia delle porte; benché siano spesso dimenticati, infatti, questi utili complementi d'arredo sono necessari per garantire la nostra privacy e proteggerci dagli agenti atmosferici. Con il continuo utilizzo, tuttavia, capita facilmente che le porte accumulino macchie e aloni che talvolta permangono anche dopo la più rigorosa delle pulizie. 

Spesso anche i più costosi ed efficaci detegenti chimici non sono capaci di rimuovere macchie e aloni in modo efficace, ma i rimedi naturali spesso sono ottime alternative per risolvere questa questione apparentemente irrisolvibile. Occorre fare solo attenzione alla composizione della vostra porta prima di agire, per evitare spiacevoli sorprese. Porte laccate, laminate, in legno o vetro: qualunque sia il materiale di cui è composta la vostra porta esiste un rimedio perfetto per eliminare macchie e aloni in un attimo. 

Vi indichiamo di seguito tutte le soluzioni naturali e casalinghe possibili tra cui scegliere per avere porte sempre perfette e lucenti.

Advertisement

Rimuovere macchie e aloni dalle porte in laminato

Rimuovere macchie e aloni dalle porte in laminato

Creativo

Cominciamo con le porte in laminato, le più semplici da pulire, poiché resistenti alle alterazioni e alla formazione di aloni; potete pulirle settimanalmente realizzando un rimedio semplicissimo miscelando acqua calda e un sapone per piatti biologico oppure del comune sapone di Marsiglia. Applicate la miscela con un panno morbido dopo aver accuratamente spolverato la porta e, qualora vi fossero zone più difficili da raggiungere come fessure o pannelli, utilizzate uno spazzolino morbido. 

Per le macchie più difficili vi occorrerà un detergente più efficace, che ptorete facilmente preparare uno spray miscelando aceto bianco e acqua in parti uguali, spruzzarlo direttamente sulle macchie e lasciare agire qualche minuto prima di strofinare e risciacquare, asciugando accuratamente con un panno morbido e pulito.

Cercate di evitare di graffiare la porta con strumenti troppo aggressivi come spazzole a setole dure e spugnette metalliche; altra accortezza importante di cui tenere conto è non esporre la vostra porta in laminato al vapore o alle alte temperature, che potrebbero danneggiarle. 

Advertisement

Rimuovere macchie e aloni dalle porte in legno

Rimuovere macchie e aloni dalle porte in legno

Reddit

Concludiamo con le due porte più delicate e difficili: le porte in legno, molto eleganti e accoglienti, sono anche molto delicate e devono essere trattate con molta attenzione; dopo averle accuratamente spolverate con regolarità, il rimedio ideale in questo caso è l'aceto bianco, che potrete utilizzare diluito in acqua tiepida (una parte di aceto, 4 parti di acqua) servendovi di un panno in microfibra. Risciacquate abbondantemente con sola acqua tiepida e infine lucidate distribuendo dell'olio di oliva su tutta la superficie servendovi di un panno o di un batuffolo di cotone. 

Per le macchie più ostinate potete utilizzare una miscela in parti uguali di acqua e bicarbonato, da applicare prima di procedere ad accurati risciacquo e asciugatura e all'applicazione del lucidante.

E voi, quali porte avete in casa vostra?

Advertisement