Casa piccola ma deliziosa: ecco i modi per ottimizzare anche lo spazio più ridotto e renderlo incantevole

Isabella Ripoli image
di Isabella Ripoli

16 Gennaio 2024

Casa piccola ma deliziosa: ecco i modi per ottimizzare anche lo spazio più ridotto e renderlo incantevole
Advertisement

Non tutti hanno la fortuna di vivere in un casale in campagna, in una villa o in un appartamento con molti metri quadrati a disposizione. Il più delle volte lo spazio è sempre poco e non riusciamo ad inserire in casa tutto ciò che vorremmo e a renderla piacevole nonostante questo "difetto". Ma ciò non è del tutto vero, perché le tecniche per arredare in modo furbo, e rendendo lo spazio più ampio di quello che è effettivamente, ci sono. 

Vediamo insieme 6 trucchi per ottimizzare le nostre piccole case, riuscendo ad inserire ciò che desideriamo e rendendole persino più ampie.

Advertisement

1. Illuminazione

1. Illuminazione

ALLOMN/Amazon

La luce è fonte di vita, ne siamo tutti consapevoli, come siamo consci della sua importanza in casa. Quando la nostra casa non è troppo ampia, l'illuminazione, una buona illuminazione può giocare a nostro favore. Al di là di quella naturale che deriva da porte e finestre, è quella artificiale sulla quale dobbiamo giocare maggiormente.

Faretti a parete, lampadari ampi, luci pendenti da fili attaccati al soffitto, e molto altro sono soluzioni che non sono solo fonte di luce, ma anche complementi d'arredo che attirano l'attenzione e creano meravigliosi giochi di ombre, paragonabili a deliziose opere d'arte, capaci di "amplificare" lo spazio.

Advertisement

2. Mobili multiuso e "a scomparsa"

2. Mobili multiuso e "a scomparsa"

wayfair.com

In spazi piccoli non c'è mai possibilità di inserire tutto. Sbagliato! L'importante sta nell'essere furbi e nel trovare soluzioni multiuso e richiudibili. Ecco, allora, che sedie e tavolini pieghevoli diventano un must, finte librerie da cui, all'occorrenza, ricavare un tavolo da pranzo o un letto sono geniali, scale che, seppur piccole, diventano contenitori, così come divani e letti, oppure ancora pouf che da soli sono sedute, ma posizionati l'uno accanto all'altro diventano un piano d'appoggio. 

Di idee e alternative ce ne sono davvero tante. Tutto sta nel considerare quanti metri si hanno a disposizione, ciò che si desidera e scegliere tra le varie alternative.

3. Massimizzare lo spazio

3. Massimizzare lo spazio

@studioz.pinheiros/Instagram

Pochi metri quadrati a disposizione? Non lasciamone nemmeno uno inutilizzato. Sfruttiamo al massimo ogni angolo della nostra casa e creiamo delle composizioni a incastro. L'immagine ci mostra una dispensa che, non avendo altre possibilità, prende vita nel sottoscala. Del resto perchè non farlo se è l'unico modo per averne una? Senza contare quanto sia carina una soluzione del genere e quanto riesca ad arredare egregiamente.

Pensiamo in modo creativo e vedremo che le soluzioni si troveranno e riusciremo a soddisfare tutte le nostre esigenze.

4. Specchi, specchi, ancora specchi...

4. Specchi, specchi, ancora specchi...

inmyownstyle.com

Cosa può ampliare uno spazio che non c'è? Gli specchi o altre superfici riflettenti sono la scelta obbligata. Innanzitutto riflettono la luce e questo contribuisce a dare una maggiore sensazione di ampiezza - l'abbiamo visto poco fa - ma anche a moltiplicare lo spazio. Riflettendo, infatti, sembra che ci sia il doppio se non il triplo, a seconda delle soluzioni scelte, e che l'ambiente non sia affatto angusto come sembra.

Si può scegliere tra serie di specchi come in foto, specchi di diverse dimensioni magari posizionati su un'unica parete a creare un disegno, oppure a intere pareti ricoperte. Le alternative sono tante, tutto parte, ovviamente, dalla stanza in cui sistemare le superfici riflettenti e dal risultato che vogliamo ottenere.

5. Parola d'ordine: osare

5. Parola d'ordine: osare

ohjoy.blogs.com

Osiamo e non lasciamo nulla di intentato. Rendere unico lo spazio anche più piccolo, significa andare oltre gli schemi, pensare in grande e non temere il risultato finale. Motivo per cui non appiattiamo l'ambiente con colori neutri - che possono tornare comunque utili, inutile negarlo - ma se vogliamo dare un carattere in più, oltre ad ampliare, inseriamo forti dettagli cromatici. Attireranno l'attenzione, abbelliranno lo spazio, daranno un senso di apertura e fastosità che metterà in ombra la grandezza della stanza. Non sarà più quel dettaglio ad essere notato, ma le tonalità utilizzate.

Stessa cosa vale anche per le dimensioni degli oggetti. Se, ad esempio, stiamo arredando la camera da letto o il salone, scegliamo oggetti grandi, magari non limitiamoci con il divano o il letto, ma inseriamo solo quel complemento, senza mettere troppi altri fronzoli. Poche cose, ma grandi: questo è il segreto per arredare in modo ottimale gli ambienti ristretti.

Advertisement

6. L'importanza dei tappeti

6. L'importanza dei tappeti

ruggable.com

Anche i tappeti giocano un ruolo importante nell'arredamento di una casa piccina. Se decidiamo di non metterli perché ci danno la sensazione di chiusura, va bene, ma in caso contrario, non limitiamoci nelle dimensioni. Più saranno grandi, più si amplierà lo spazio nel quale li inseriremo. Com'è possibile? Se ci limitiamo, se guardiamo il nostro ambiente e pensiamo "è troppo piccolo per un tappeto grande", sbagliamo. Dobbiamo invece vederla come una possibilità, così daremo la sensazione che quel salone, cucina, camera da letto sia una stanza più ampia di quello che sembra. Un tappeto bello ed enorme ci farà "pensare" in grande, rendendo la nostra casa più spaziosa di quello che è nel concreto.

Stiamo parlando di trucchi, no? Allora giochiamo sulle illusioni, giochiamo sulle sensazioni, giochiamo sulle percezioni e sulla gestione di esse. Vedrete che saremo noi stessi, una volta fatte le modifiche al nostro nido, a vederlo in modo diverso. Certo, i metri resteranno sempre quelli, ma l'importante è sentire lo spazio diversamente, riuscendo a dargli, con piccoli stratagemmi, i metri che mancano. 

Così riusciremo a inserire ciò che desideriamo e a trovare l'equilibrio d'arredamento che cercavamo.

Advertisement