Decora il giardino con la bordura per aiuole più adatta: le migliori idee da cui farsi ispirare

Angelica Vianello image
di Angelica Vianello

14 Maggio 2024

bordure per giardino fai-da-te
Advertisement

Chiunque ha un giardino sa che la natura è davvero una forza incontenibile: le piante vanno controllate di continuo per arginare la loro espansione, anche quando si vuole dar vita a scenari più spontanei. Per aiutarci a tenere in ordine e al contempo decorare i nostri spazi verdi, sfruttare delle bordure per le aiuole, o per delimitare il confine tra prato e aree pavimentate, è sempre un'ottima idea. Sono quei tocchi che rifiniscono l'aspetto di tutto il giardino, rendendolo subito più bello. E ci sono davvero mille idee per farlo!

Advertisement

1. Mattoni

Mattoni disposti in verticale a spina di pesce per delimitare un'aiuola

pavingexpert.com

I mattoni si possono usare in tantissimi modi nel costruire delle bordure per giardino: si possono mettere a spina di pesce, dunque uno di fianco all'altro ma leggermente inclinato su un lato; oppure creando semplicemente una striscia piatta, a livello col resto del suolo, o ancora aggiungendo a quella anche il bordo verticale. Ovviamente anche il tipo di mattone, persino quelli forati, influisce sulla resa estetica finale.

Advertisement

2. Legno

Karine Broussin/Pinterest

Con il legno, le maniere di creare bordure sono virtualmente infinite. Si possono creare staccionate con tavole di legno, pezzi di pallet, ma anche tronchi e rami. Pure blocchi di legno tagliati a parallelepipedo possono dar vita a una bordura movimentata, se tagliati a diversi altezze. 

3. Le piante stesse

pianta tappezzante usata come bordura di un'aiuola

pallensmith.com

Se la bordura deve semplicemente delimitare l'aiuola che sorge in mezzo a un prato o comunque su un terreno che non sia pavimentato, allora potete considerare di lasciar fare a delle piante adatte. Considerate le condizioni climatiche, l'esposizione al sole o meno, e il tipo di terreno. Questo vi aiuta a scegliere il tipo di pianta che può sopravvivere al meglio nel vostro giardino.

Potrete quindi scegliere bordure bassissime con delle piante a portamento tappezzante, che strisciano sul terreno; oppure medio-basse con cespugli compatti che crescano solo entro 30-40 cm. E ovviamente, potete anche considerare delle bordure più alte con siepi, oppure con cespugli di piante aromatiche che potrete sia contenere nelle dimensioni o lasciar crescere in modo più spontaneo.

4. Lamiere di metallo

Bordura di aiuola realizzata con lamiera di acciaio corten

wovar.it

Una scelta molto moderna ed elegante, quasi sempre scelta nei giardini "aridi" (quando si parla di xeriscaping), sono le lamiere di metallo. In particolare, quelle di acciaio corten sono le più amate: un materiale resistente e che viene chiamato "metallo che vive"

Infatti, durante il processo di ossidazione si copre di una patina esterna porosa e uno strato interno ricco di rame, cromo e fosforo che è impermeabile. Così, col tempo cambia colore passando da un tono arancio a uno più scuro, un rosso bruno molto bello: è dunque un tipo di ruggine che protegge il materiale invece di deteriorarlo. E ogni volta che lo si scalfisce, riesce a rigenerarsi, creando un nuovo strato per via dell'ossidazione. Davvero una scelta eterna!

5. Cemento

Lastre di cemento frapposte tra un'aiuola e il prato

anoregoncottage.com

Economico e super versatile: col cemento si possono modellare bordure di qualsiasi tipo. La cosa più semplice è comprare lastre o mattoni già preformati e usarli direttamente in verticale o di piatto (o entrambi) per delimitare le nostre aree verdi in giardino.

Advertisement

6. Plastica

Bordo in plastica nera tra un'aiuola e prato

thegardenacademy.com

Ci sono anche delle bordure preformate di plastica, da comprare a metraggio o in segmenti di dimensioni prestabilite. Di solito creano dei bordi scuri e arrotondati che sono quasi del tutto a filo col terreno, senza dare troppo nell'occhio ma che aiutano a contenere la diffusione delle piante, bloccando la crescita delle radici non troppo profonde.

7. Gabbioni

gabbioni di rete metallica pieni di rocce usati come bordura in giardino

southwestriverstone.com.au

I gabbioni, dunque quella specie di grandi contenitori di rete metallica a grandi maglie piene di rocce di vario tipo, sono un'altra idea ottima per contenere le aiuole. Sono usati specialmente nelle aiuole rialzate o al bordo di pendii, ma una versione mini, con gabbie più piccole piene di ciottoli, diventano l'alternativa ideale per la bordura di aiuole basse, proprio come fossero mattoni.

Advertisement

8. Bottiglie di vetro

bottiglie di vetro infilate a testa in giù nel terreno per creare una bordura

thevioletfern.blogspot.com

Tra le varie idee di riciclo creativo da applicare alle bordure del giardino una semplice  e sempre efficace è quella che prevede l'uso di bottiglie di vetro. Si possono infilare nel terreno a testa in giù, facendole fuoriuscire ad altezze diverse, usando anche bottiglie di varie dimensioni, oppure optare per bottiglie tutte uguali e tutte alla stessa altezza. A volte si vedono anche quelle che sono del tutto infilate a terra, di cui si nota quindi solo il cerchio di vetro del fondo!

Ancora, possono essere invece messe in verticale da dritte, quindi col collo in alto, magari chiuso per evitare che poi si riempia di acqua che possa ristagnare.

9. Bambù

piccola recinzione di aiuola realizzata con canne di bambù

bumblebeeblog.com

Se vanno bene le staccionate di legno, allora perché non pensare a quelle fatte di canne di bambù? A seconda del diametro di ciascuna, o dell'altezza cui le tagliamo., possono dar vita a tante bordure diverse!

Advertisement

10. Brecciolino

Bordura di giardino con strato di brecciolino

Daz, MDesign garden/Pinterest

Un'idea di design di giardini molto amata in quelli moderni è disegnare un bordo con pietre piccole: ghiaia, brecciolino, ciottoli di fiume... Sono sempre delle strisce di rocce di colori o forme a scelta che di solito si aggiungono come strato ulteriore tra l'aiuola/prato e il resto, affiancate da una delle bordure più discrete (come quelle di mattoni piatti, o le lastre di metallo o le bordure preformate di plastica).

11. Le rocce naturali

Vialetto in giardino delimitato ai lati da file di rocce naturali

tradgardsflow.blogspot.com

In qualsiasi garden center c'è una scelta di rocce naturali di varie dimensioni, colori e forme, che possono essere messe in fila lungo il bordo delle aiuole o a fiancheggiare i vialetti, ed ecco che in un attimo si ha una bordura perfettamente integrata nel paesaggio.

Advertisement

12. Luci

Luce tubolare fissata lungo il confine di un'aiuola che fiancheggia un viale

blog.christmaslightsetc.com

Altro elemento per sottolineare la bordura, rendendola visibile anche di notte, e particolarmente apprezzato per guidare il passo lungo vialetti o per esaltare l'impatto scenografico di qualche aiuola in particolare: usare le luci! Nello specifico, tubi di luci per uso esterno (come quelle delle luminarie di Natale, ad esempio), che vengono montate proprio lungo il bordo.

Quale di queste idee starebbe meglio nel vostro giardino?

Advertisement