5 modi economici per sbiancare e disinfettare i cuscini ingialliti - Creativo.media
x
5 modi economici per sbiancare e disinfettare…
Decorazioni natalizie con le bottiglie di plastica: 18 idee per riciclare in modo artistico 18 idee per bambini per ottenere adorabili lavoretti di Halloween senza creare caos in casa

5 modi economici per sbiancare e disinfettare i cuscini ingialliti

27 Ottobre 2019 • di Angelica Vianello
264.889
Advertisement

Per quanto spesso possiamo cambiare le lenzuola, le federe non riescono a proteggere del tutto i cuscini dalle macchie che si formano col tempo: non solo gli aloni giallastri sono brutti a vedersi, ma un cuscino che non viene pulito e disinfettato per bene può far incorrere anche in qualche problema di salute.

Per evitarlo basterà impiegare uno di questi trucchi, tutti facilmente realizzabili a casa senza grandi spese. Si raccomanda di procedere alla pulizia approfondita dei cuscini in modo regolare, magari una volta ogni mese, per mantenere sempre i guanciali nelle condizioni ottimali.

immagine: Pixabay
  • 1. Succo di limone e acqua calda: spremete sei limoni, e versate il succo in una bacinella riempita con due litri e mezzo di acqua bollente. A questo punto dovete solo immergerci i cuscini per due ore, e poi procedere al lavaggio abituale con detersivo.
  • 2. Borace e detersivo: per eliminare le tracce di sudore e neutralizzare batteri e acari si può preparare una mistura di detersivo e borace da inserire nella lavatrice al posto del normale detergente. Attenzione: è meglio utilizzare maschera e guanti, così eviterete il rischio di intossicazione. Gli ingredienti sono: 
    - 200 grammi di detersivo
    - 80 grammi di borace
    - 250 ml di sapone per lavastoviglie
    - 250 ml di sbiancante senza cloro
    - acqua calda
    Una volta terminato il lavaggio, fate asciugare i cuscini al sole.
  • Aceto e bicarbonato di sodio: due alleati immancabili in caso di pulizia e disinfezione tornano utili anche in questo caso. Vi serviranno 80 grammi di bicarbonato e 125 ml di aceto di vino bianco. Mescolateli per bene insieme e versateli nella vaschetta del detersivo della lavatrice. Alla fine del lavaggio, lasciate i cuscini ad asciugare al sole.

 

  • Olio essenziale di tea tree e bicarbonato di sodio: create un composto omogeneo con 80 grammi di bicarbonato di sodio e 10 gocce di olio essenziale di tea tree, poi cospargetelo in modo uniforme su tutta la superficie dei cuscini. Lasciate agire per 45 minuti e poi spazzolatelo via.
  • Limone e acqua ossigenata: riempite una bacinella di acqua calda, poi versateci 125 ml di succo di limone e 250 ml di acqua ossigenata. Immergete i cuscini per un'ora, poi procedete a lavarli in lavatrice e ricordatevi di farli asciugare al sole.

Avete già provato uno di questi metodi?

Tags: TrucchiFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie