Il tutorial passo dopo passo per ricavare un angelo da un piatto di carta in modo semplice e veloce - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il tutorial passo dopo passo per ricavare…
6 rimedi fai-da-te per deodorare gli ambienti con ingredienti comuni 7 brillanti giochi fai da te con cui divertirsi in giardino, perfetti per grandi e piccoli

Il tutorial passo dopo passo per ricavare un angelo da un piatto di carta in modo semplice e veloce

Advertisement

Quando procurarsi materiali per creare decorazioni per imbandire la tavola in occasione delle festività più importanti è difficile, l'idea migliore è sempre industriarsi a crearne con le nostre mani. E se a casa avete piatti oppure centrini di carta usa e getta potete ricavarne dei bellissimi angeli da usare sia per ornare il posto di ogni commensale (magari in occasione di Pasqua!) oppure potreste appenderli e creare decorazioni personalizzate in casa.

Munitevi di matita e un taglierino, e se usate un piatto di carta magari vorrete creare qualche decorazione in più con una perforatrice. Avrete bisogno anche di un po' di carta, colla e un bastoncino per creare le etichette con i nomi se volete usare questi angioletti come segnaposto.

1. Disegnate l'angelo sul piatto e ritagliate seguendo le linee

immagine: marthastewart.com

Potete farlo a mano libera oppure sfruttare il modello che trovate a questo link.

Attenzione ai tagli che servono per le ali: quello di sinistra va dalla circonferenza verso l'angelo (senza raggiungerlo), l'altro parte dall'angelo e va verso l'esterno.

Se volete decorare il bordo del piatto, questo è il momento di creare fori con la perforatrice.

2. Piegate le ali e incastratele

immagine: marthastewart.com

Posizionate l'angelo con il corpo rivolto verso di voi, e modellate la gonna dell'abito a formare un cerchio. Fate scivolare il taglio che parte dall'esterno in modo che finisca per incastrarsi con l'altro creando le ali. Aiutandovi con un bastoncino (come uno spiedino di legno) arrotolate un po' di carta per creare l'etichetta su cui scriverete il nome per il segnaposto, e sistemate l'etichetta tra le mani dell'angelo con una punta di colla.

Advertisement

Ecco gli angioletti pronti sul tavolo della festa

immagine: marthastewart.com

È un'idea molto semplice ma adorabile, non trovate?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie