Fioriere sospese in giardino: scopri come crearle riciclando vecchi oggetti in disuso - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Fioriere sospese in giardino: scopri…
Sapone giallo della nonna: scopri come usarlo per lavare il bucato in modo naturale ed economico Pulisci le griglie del piano cottura senza stress con questi semplici rimedi casalinghi

Fioriere sospese in giardino: scopri come crearle riciclando vecchi oggetti in disuso

28 Marzo 2021 • di Angelica Vianello
23.938
Advertisement

Per riempire il giardino di fiori, oltre alle aiuole e ai vasi di fiori, possiamo usare fioriere ricavate da oggetti di ogni tipo, e meglio ancora se possiamo appenderle, così da creare composizioni di piante, fiorite e non, che spuntano in posti più inaspettati, e ci permettono di decorare con originalità anche portici, pergole, recinzioni, balconi o anche proprio i rami di qualche albero o arbusto.

Possiamo scegliere di riempire dei basket adatti o anche altri oggetti riciclati con piante succulente, varietà da fiore stagionali o specie adatte alle zone in mezz'ombra e non solo, così da trovare sempre la soluzione più scenografica per abbellire i vari angoli del giardino.

immagine: Pinterest

La scelta più comune, è quella dei basket rivestiti di fibra naturale pensati proprio per queste fioriere pendenti, che sono poi il supporto anche di quelle bellissime composizioni che vediamo nelle vie di tante città europee. Bisognerà aspettare un po' che le piante si impossessino del terreno, ma poi creeranno naturalmente delle decorazioni bellissime. Qui, ad esempio, è stato assemblato un mix di varietà adatte a zone in mezzombra, con la vinca e la Lysimachia Nummularia che creano la bellissima coda pendente.

immagine: Pinterest

Le piante succulente sono perfette per composizioni dentro a vecchi vasi, teiere e altri contenitori simili.

Advertisement
immagine: Pinterest

Con la fine della primavera cominciano a spuntare le petunie, che rallegrano poi l'estate: guardate che bellissimo effetto possono produrre, una vera e propria cascata di fiori.

immagine: Pinterest

Imparare a tagliare il vetro è un po' impegnativo ma non impossibile, e ci si riesce anche a casa. Saperlo fare permette poi di trasformare qualsiasi contenitore in una creazione affascinante, come queste bottiglie da cui sbucano piante.

immagine: Pinterest

Un'altra pianta adatta a ricadere dai basket è la tradescantia, di cui esistono tante varietà diverse, molte con fogliame davvero strepitoso e anche piuttosto resistenti. Il vostro basket potrebbe tornare a lasciarsi ammirare di anno in anno.

Advertisement
immagine: Pinterest

Per un punto in ombra si possono creare anche fioriere di felci, heuchera e altre piante adatte.

immagine: Pinterest

Oltre ai basket fatti proprio per creare fioriere sospese, potete usare tanti altri tipi di contenitori, come dei vecchi vasi di metallo, meglio ancora se lavorati.

Advertisement
immagine: Pinterest

Oppure cercare strutture dal design affascinante come queste, che contengono i basket stessi.

immagine: Pinterest

Un cerchio di ferro robusto (quelli delle botti, per esempio!) diventa un supporto da piantare in terra, per lasciare pendere una fioriera rigogliosa e creare una decorazione moderna e incantevole.

Advertisement
immagine: Pinterest

Anche vecchie gabbie per uccelli, meglio se di foggia vintage, possono contenere fiori o piante grasse.

immagine: Pinterest

Gli scolapasta di metallo scrostati, che non potete usare più per il cibo, sono perfetti come vasi per fiori, avendo già i fori che assicurano il drenaggio del terreno.

immagine: Pinterest

Online si trovano anche tanti tutorial per trasformare vecchi lampadari in insolite ma fantastiche fioriere.

immagine: Pinterest

Questi ombrelli pieni di piante possono essere un'idea diversa dal solito per riciclare quelli che non funzionano più!

Vi piacerebbe decorare il giardino con fioriere appese?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie