Porta in giardino la magia di un cottage inglese con queste splendide trovate decorative - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Porta in giardino la magia di un cottage…
Usare l'aceto nelle pulizie di casa: vediamo in quali situazioni è utile e in quali è da evitare Vuoi conservare frutta e verdura più a lungo in frigo? Basta una spugnetta per i piatti

Porta in giardino la magia di un cottage inglese con queste splendide trovate decorative

31 Marzo 2021 • di Angelica Vianello
4.098
Advertisement

Nell'immaginario di tanti amanti del verde i giardini all'inglese, soprattutto quelli che circondano i tipi cottage, sono dei piccoli paradisi: che siano grandi parchi o minuscoli quadrati verdi, infatti, si mostrano sempre come luoghi in cui la natura sembra esplodere in mille colori ammalianti tutto l'anno, libera e spontanea. In realtà, sono frutto di un'attenta progettazione nello scegliere le varietà più adatte ai vari climi e che meglio si combinino con il paesaggio circostante, le quali però poi vengono fatte crescere in modo il più libero possibile.

Così, i rampicanti prendono possesso di staccionate e archi, erbacee perenni e arbusti di vario genere riempiono di dettaglia affascinanti vasi e aiuole, e un po' ovunque si trovano vasi con tante altre varietà incantevoli. A decorare il giardino si aggiungono vecchi oggetti recuperati a scopo puramente estetico, come attrezzi da lavoro o mobili in disuso. 

immagine: hgtv.com

Se c'è un cancelletto che interrompe la staccionata, sia al confine che magari per delimitare un'area fiorita del giardino, è quasi doveroso sormontarlo con un arco che faccia da supporto a una pianta rampicante. Nella maggior parte dei casi si tratta di rose.

Anche le clematidi sono spesso usate su questi archi, che a volte servono solo a decorare un sentiero nel verde.

Advertisement
immagine: wartaku.net

E nulla vieta di usare un bellissimo arco di ferro installato sopra al cancelletto nel mezzo di un vero e proprio muro di cinta, in genere fatto pietre o mattoni e piuttosto basso.

immagine: onechitecture.com

Nel rigoglio generale, si possono aggiungere decorazioni di vario genere ricavate da vecchi oggetti, come questa scala da la voro di legno. Non saranno mai decorazioni fini a se stesse, ma sempre usate come supporto per qualche pianta o fioriera.

È il caso, ad esempio, i un vecchio carro per grandi carichi, di quelli che - in versione più moderna - si trovano in tanti garden center.

Advertisement
immagine: blessmyweeds.com

Anche le vecchie cassette di legno diventano nicchie per ospitare vasi fioriti e una pala arrugginita e inservibile può essere riciclata come insegna.

In pieno gusto rustico, le botti o i tini di legno sono contenitori ideali per grandi vasi fioriti, come questo splendido cuscino di petunie.

Advertisement

I giardini all'inglese, a differenza ad esempio di quelli italiani, non fanno sempre un grande uso di siepi alte al lato dei vialetti interni: quelle aiuole lunghe, infatti, sono il regno di bulbose e altri generi di piante che emergono pian piano durante l'anno, così da avere qualche specie da ammirare sempre, ma in genere danno il meglio di sé nel pieno della primavera o dell'autunno.

Questi ambienti sembrano essere immersi nella natura e in continuo contatto con essa: ci sono vasi e fioriere ovunque ci sia abbastanza luce per far crescere le piante, così anche un piccolo davanzale può contenere fuori esuberanti, poco importa che coprano di fatto metà della finestra.

Advertisement
immagine: countryliving.com

Nei parchi molto estesi si trovano poi i giardini raccolti, cinti da recinzioni, dove c'è a malapena lo spazio per camminare tra tantissime piante diverse, con una profusione di graminacee ornamentali.

immagine: gardenmagz.com

Ma la stessa filosofia si applica anche alle case che dispongono solo di un piccolo cortile, e se non c'è lo spazio per creare ampie aiuole a terra, allora si ricorre a vasi di tutte le dimensioni.

Non può mancare una postazione per occuparsi di rinvasi e altre operazioni necessarie nella cura del verde, e un mobile fai-da-te come questo, ricavato da una porta e vecchi mobili, è perfetto.

Vi piacerebbe allestire un giardino come questi?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie