Scopri i modi più ingegnosi per trasformare il balcone in una strepitosa stanza extra in casa - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Scopri i modi più ingegnosi per trasformare…
Bucce di patata: scopri 3 ottime ragioni per non buttarle via e riutilizzarle Usare l'aceto nelle pulizie di casa: vediamo in quali situazioni è utile e in quali è da evitare

Scopri i modi più ingegnosi per trasformare il balcone in una strepitosa stanza extra in casa

01 Aprile 2021 • di Angelica Vianello
29.581
Advertisement

I balconi, anche se piccolissimi, sono un punto esterno della casa che permette di passare in genere qualche pomeriggio o serata mite all'aria aperta durante la bella stagione. Per questo, sono spesso la zona dove sistemiamo qualche pianta e un tavolino o sedie, senza necessariamente preoccuparsi di arredarla con eccessiva cura, visto che la si può usare solo per periodi limitati dell'anno.

Con lo spunto giusto, però, anche quando lo spazio a disposizione non è molto, si possono creare zone relax all'aperto o, nei casi in cui è possibile chiuderlo a veranda, si potrà dar vita a vere e proprie stanze in più, arredate su misura per sfruttare al meglio uno spazio lungo e stretto.

immagine: Pinterest

Un balcone o un terrazzo ampio, che non abbiano altri piani al di sopra, potrebbe essere il luogo dove installare un forno esterno.

immagine: Pinterest

Anche semplicemente chiudendo con vetri e creando uno spazio di servizio esterno, si può sfruttare il balcone per allestire l'angolo lavanderia.

Advertisement
immagine: Pinterest

Un lavabo su un semplice ripiano in marmo, e poi una decorazione di legno a rivestire la parete di fondo, che richiama il sedile che corre ai piedi della ringhiera: così attrezzato, diventa un punto della casa in cui mangiare un pasto e rilassarsi al sole.

immagine: Pinterest

Con le pareti rivestite in mattoncini dipinti e quella di fondo che sembra un prolungamento del pavimento, questa veranda è diventata un fantastico studio, dove lavorare in tranquillità.

immagine: Pinterest

Il rivestimento in mattoncini sembra proprio l'idea perfetta per una stanza ricavata all'esterno dell'appartamento, ma comunque chiusa come una vera.

Advertisement
immagine: Pinterest

Anche se l'uso più comune è quello di zona relax, non significa che ci si debba per forza limitare a un tavolino di plastica con due sedie. Con un po' di inventiva si possono realizzare tante soluzioni su misura per tutte le tasche. Questa panca, per esempio, non è altro che un mobile contenitore da esterno con cuscini e un binario per la spalliera. A rendere tutto più gradevole sono i vari rivestimenti di pareti e pavimento, con colori ricorrenti e ben abbinati.

immagine: Pinterest

Cassetti da sfruttare come mobili per creare addirittura una panca a L con contenitori, alta a sufficienza da essere tutta esposta alla luce.

Advertisement
immagine: Pinterest

Il legno di finestre, vetrate della veranda, davanzale, battiscopa, mensole e sedile è tutto dello stesso colore. Con le pareti bianche ne nasce un ambiente luminoso, moderno e ordinato.

immagine: Pinterest

Usate lastre di legno e cassettoni per creare chaise longue che diventano veri e propri letti in cui accomodarsi in qualsiasi momento.

Advertisement
immagine: Pinterest

Sono la soluzione che riempie, senza eccedere, gli spazi lunghi e stretti. 

immagine: Pinterest

Un piccolo divano a L, il tavolino a ribalta e mensole di design: pochi elementi trasformano la veranda in uno spazio elegante e moderno.

immagine: Pinterest

Questa è diventata una perfetta stanza per gli ospiti, da usare come divano esterno dove rilassarsi quando non abbiamo amici o parenti in visita.

Vi piacerebbe arredare così i balconi?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie