Vasi di terracotta in giardino: 10 idee deliziose e intramontabili per decorare all'esterno

Angelica Vianello

24 Aprile 2021

Vasi di terracotta in giardino: 10 idee deliziose e intramontabili per decorare all'esterno
Advertisement

Per le piante i vasi di terracotta sono i contenitori migliori: hanno lo svantaggio di essere più pesanti e fragili rispetto a quelli di plastica, ma la loro composizione porosa riduce il rischio di eccessiva umidità attorno alle radici, evita che la terra di riscaldi troppo sotto al sole, e poi è innegabile che anche da un punto di vista estetico siano sempre l'opzione più bella.

Il colore della terracotta, infatti, in tutte le sue sfumature, riesce sempre ad abbinarsi benissimo con qualsiasi foglia, fiore e sfondo, e con tutte le forme che possono avere si trova sempre la soluzione ideale per il proprio giardino. È sempre bene quindi tenere da parte quelli che ci capita di acquistare con le piante, perché possono tornare utili per decorare con le piante i nostri angoli verdi.

Advertisement

needpix.com

Una porzione di una scalinata esterna che non viene usata diventa il palcoscenico perfetto per tanti vasi delle stesse dimensioni.

Pixabay

Così come in casa, anche all'esterno possiamo appendere i vasi con dei portavaso di corda intrecciati col macramè, sotto a un porticato, una pergola o meglio ancora qualche ramo di albero.

Pinterest

Per una soluzione più moderna e d'ispirazione industrial, potreste usarli come fioriere in un supporto dalle linee geometriche come questo fatto di ferro: creerebbe una parete verde bellissima, sia addosso a mura o recinzioni che come elemento divisorio.

Pinterest

Esistono poi tanti ganci e sostegni da montare a parete per reggere i vasi di terracotta dalla forma classica a seconda delle loro dimensioni: per una parete di piante aromatiche, ad esempio, sarebbe un'idea ottima.

Pinterest

Se invece piace un allestimenti più rustico, perché non usare una struttura di legno come questa? I gradini di legno hanno dei fori per ospitare i vasi, ognuno riempito di piante diverse, così da creare una macchia colorata senza sparpagliare i vasi a terra.

pixy.org

Tra le forme dei vasi in terracotta le anfore sono tra le più amate: spesso vengono usate  per dare l'effetto di riversare sul terreno piante a portamento tappezzante, ma anche queste con degli appositi fori sulla pancia, pensate per ospitare piccoli cespugli di fiori o foglie, sono bellissimi.

pixabay.com

Se volete decorarli, i vasi di terracotta sono i più facili da dipingere, ma avevate mai pensato di disegnare solo una semplice greca sotto al bordo di quelli panciuti e poi aggiungere perline colorate? 

Pinterest

Chi ama il decoupage può sbizzarrirsi a dare loro un effetto vintage con le decorazioni più disparate.

Pinterest

Ma forse più di ogni vernice, per chi ama l'aspetto naturale di questi vasi, è affascinante la patina di muschi e licheni di cui si coprono con gli anni. Se vi piace, potete anche affrettarne la comparsa con vari metodi fai da te, ad esempio spennellando l'esterno del vaso con yogurt.

pxhere.com

E se siete in vena di decorazioni originali e stravaganti, con i vasi di terracotta potete creare dei pupazzi con le "giunture" piene di piante.

E voi come amate usare i vasi di terracotta in giardino?

Advertisement