Come rilegare un libro vecchio: il metodo passo passo per salvarlo dal cestino dell’immondizia - Creativo.media
x
Come rilegare un libro vecchio: il metodo…
Armadi e scaffali a muro: le soluzioni eleganti e su misura per usare lo spazio in modo efficiente Fai ordine in cucina con queste soluzioni brillanti e salvaspazio

Come rilegare un libro vecchio: il metodo passo passo per salvarlo dal cestino dell’immondizia

25 Maggio 2021 • di Simone Fabriziani
2.405
Advertisement

Tutti abbiamo in casa degli oggetti che ci ricordano tempi passati, la nostra infanzia, dei momenti particolari della nostra vita, un regalo speciale da parte di una persona speciale. Questi oggetti occupano uno spazio speciale nelle pieghe della nostra anima perché ci hanno lasciato dentro un’emozione unica ed irripetibile, che ci ha cambiati e trasformati per sempre. Tra questi oggetti, di certo rientrano i libri. Sia che leggiate poco o tanto, tutti a casa ne abbiamo qualcuno a prendere polvere su un mobile, e alcuni di quelli che possediamo da tempo avranno sicuramente bisogno di essere “salvati”, prima che copertina o pagine sfuggano via a causa del tempo, dell’usura, del super-utilizzo. Come poter salvarli per il rotto della cuffia prima di comprarne una nuova copia?

Vi spieghiamo i due passi per rilegare vecchi libri con chiarezza e semplicità!, sostituendo solamente dorso oppure la copertina... penzolante!


immagine: Pxhere

I trucchi per riparare solamente il dorso

Per prima cosa rimuovi il dorso originale. Ti basterà semplicemente un taglierino per incidere la copertina, fronte e retro a circa un centimetro al dorso stesso. Evita di incidere lungo le cerniere, perché non fanno altro che collegare la copertina al blocco di testo di cui è formato il libro. Usa una pieghetta per la carta e rimuovi finalmente il dorso dal corpo del libro. Dopodiché, dovrai misurare il dorso appena rimosso, in caso contrario misura lo spazio tra le cerniere del blocco di testo. Taglia in seguito un pezzo di cartone o di foglio bianco rigido per riportare le misure del dorso da sostituire.

Prepara il tessuto per il nuovo dorso scegliendo un pezzo di cotone o di tela che si abbini al colore generale del libro. Prendi le misure corrispondenti a quelle del dorso, e aggiungi due centimetri in lunghezza e quattro in larghezza al pezzo di tessuto poi taglialo usando proprio queste dimensioni.

Aggiungi il dorso al rivestimento del libro. Copri il retro del dorso con della colla per libri, e posizionalo al centro sul rivestimento del libro. Taglia gli angoli del tessuto con un'inclinazione di 45 gradi circa, e aggiungi la colla all'estremità inferiore del cartone. Ripiega le estremità superiori e inferiori della copertura e applica una forte pressione, poi , rimuovi la colla dal dorso vecchio che non usate più. Utilizza un taglierino, e rimuovi  la colla dal blocco di testo, che prima era unita dal dorso. In seguito, prepara il libro per un nuovo dorso esterno posizionandolo con il lato del dorso che ci interessa verso l'alto. Puoi utilizzare dei mattoni per tenerlo fermo ed incollare un rivestimento di carta alle pagine così che stiano ferme.

Posiziona il nuovo dorso e poi la colla sul tessuto esposto del nuovo dorso. Copri tutto con la colla e poi premi con forza il rivestimento sulla copertina. Fallo asciugare del tutto ed infine, posiziona il libro terminato tra più libri oppure in una pressa per tutta la notte di modo che possa asciugarsi più velocemente ed in maniera corretta. Per evitare che le pagine rimangano incollate, potete mettere un pezzo di carta oleata semplicemente all’interno della copertina.

immagine: Commons/Wikimedia

I trucchi per riparare tutta la copertina

La prima cosa che dovresti fare è controllare se l'attuale copertina del libro sia attaccata per la maggior parte o si mantiene attaccata per un pelo; in tal caso, quello che devi fare è all’inizio semplicemente rimuovere la copertina ed il dorso dal corpo del libro; per farlo, aiutati con un taglierino con una lama funzionante per togliere anche la colla che è rimasta in eccesso, oppure le pagine che sono rimaste strappate, oppure quelle che fuoriescono dal libro stesso. Poi, per prendere le misure della nuova copertina puoi scegliere due opzioni: o prendi le misure della vecchia copertina che hai appena rimosso, oppure le misure del blocco di testo stesso; nel secondo caso, ricordati però di aggiungere un centimetro di altezza. In seguito, vanno ritagliate le nuove copertine; per farlo devi utilizzare le misure appena prese per ritagliare tre pezzi da un foglio di carta rigida per ottenere i due pezzi della nuova copertina ed il nuovo dorso. 

Passiamo alla fase del rivestimento del libro. In questa fase dovete scegliere un pezzo di cotone o tela per costruire il vostro rivestimento, poi posiziona i tre pezzi di foglio di carta rigida che avete già realizzato sul tessuto che avete scelto, con un centimetro di differenza minimo tra copertina e il dorso, mentre intorno all'intera copertina devi misurare circa due centimetri, ed infine taglia il tessuto che vedrai che adesso avrà la forma di un rettangolo molto grande.

Finalmente adesso puoi creare la tua copertina. Aggiungi uno strato di colla sul lato posteriore dei ritagli di cartone che hai già realizzato, e posizionali nello stesso punto in cui si trovavano quando avete misurato il tessuto. Ritaglia la parta bassa e la parte alta del tessuto con un angolo di 45 gradi, e ripiega le estremità del tessuto all’interno delle due copertine Aggiungi molta più colla all’interno e poi cuci le pagine restanti. Ricordati sempre che la nuova copertina ha bisogno che le pagine finali facciano da collante tra la copertina e il corpo del libro stesso, per questo motivo hai bisogno di utilizzare un tipo di carta doppia e molto resistente per le pagine che si trovano alla fine del libro. Adesso avrai bisogno di ago e filo; usa un ago per tessere il filo tra le nuove pagine finali e le parti più vecchie del libro e poi aggiungi la nuova copertina. Metti uno spesso strato di colla sulla parte interna della copertina, e posiziona il corpo del libro su quella posteriore. Ripiega la pagina finale anteriore e ripeti lo stesso procedimento con la copertina posteriore. 

Finalmente, puoi asciugare la copertina. Puoi mettere il libro in una pressa per libri oppure ben schiacciato tra più libri durante tutta la notte per farlo asciugare completamente. Per evitare che le pagine si possano incollare, puoi sempre utilizzare un pezzo di carta oleata tra le pagine finali e il blocco di testo.

Alcuni consigli pratici:

I procedimenti che vi abbiamo appena elencato, sia per rimuovere il dorso rovinato oppure per sostituire dorso e copertina ad un vecchio libro e rilegarlo di nuovo, sono consigliabili se ne avete più di uno modificare o a cui mettere mano; infatti, non è detto che abbiate tutto il necessario in casa per poter rilegare un vecchio libro rovinato a cui tenete tanto. Per tale motivo, se si tratta solamente di un solo libro, è consigliabile rivolgersi ad un professionista dell’editoria e della rilegatura per risparmiare nell’acquisto dei materiali che potrebbero servirvi. In caso contrario, se avete tempo ed ingegno per mettervi a casa e passare del tempo libero a salvare i vostri libri del cuore, non vi resta che seguire tutti i procedimenti che vi abbiamo sopra elencato; avrete bisogno del materiale, certo, ma se li applicherete alla lettera, potreste avere nella vostra libreria delle edizioni nuove di zecca e quasi personalizzate.

Ma, nonostante tutto, i procedimenti che vi abbiamo appena spiegato non sono affatto difficili se avete la voglia e il tempo di mettere in salvo qualche edizione letteraria a cui pensate di essere molto legati oppure che avete letto e riletto fino ad averla praticamente rovinata oppure consumata. Per questi oggetti così preziosi e carichi di sapere ed informazioni, crediamo che metterci mano per migliorarli possa valerne veramente la pena!

Tags: TrucchiGuideFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie