Invita le farfalle nel tuo giardino o sul balcone con queste piante bellissime - Creativo.media
x
Invita le farfalle nel tuo giardino…
I rimedi fai-da-te per avere asciugamani sempre soffici e super-profumati Zucchine alla caprese: stupisci i tuoi ospiti con una ricetta facile, veloce e gustosa

Invita le farfalle nel tuo giardino o sul balcone con queste piante bellissime

09 Giugno 2021 • di Angelica Vianello
567
Advertisement

Senza farfalle, api e i vari insetti impollinatori, noi esseri umani non avremmo sostanzialmente di che vivere: questi animali sono fondamentali per la salute dell'ecosistema, e incantevoli a vedersi. Ospitarli nel proprio giardino, balcone o terrazzo, quindi, non solo è un gesto che promuove la salute dell'ambiente, ma arricchisce i nostri spazi verdi di abitanti davvero affascinanti.

Esistono diverse piante particolarmente gradite da api e farfalle: erbacee perenni, arbusti fioriti e bellissimi alberi che possono decorare con eleganza qualsiasi angolo verde. Vediamone alcuni.

Asclepias tuberosa

immagine: pixnio.com

Questa perenne e rustica raggiunge un'altezza di circa 60 cmed è perfetta per creare bordure fiorite in giardino eo per ricavarne fiori recisi da usare nelle composizioni per abbellire la casa. Ci sono diverse varietà di Asclepias, alcune fioriscono già a marzo altre ancora a ottobre. Cresce anche in mezzombra ma i fiori sono più belli se piantata in pieno sole. Non teme il freddo e resiste abbastanza bene anche alle temperature rigide dell’inverno

Baptisia australis

immagine: Ali Eminov/Flickr

Si tratta di una perenne erbacea, dal bellissimo fogliame verde-blu che merita di essere piantata in vasi o aiuole esposte al sole, con terreno ben drenato. Tra giugno e agosto produce spighe di fiori blu lilla molto belli. 

Advertisement

Salvia Splendens

immagine: Commons Wikimedia

Invece dei soliti gerani o qualsiasi altro fiore che vi piaccia sistemare nei vasi per decorare di anno in anno, perché non provare i vari tipi di salvie ornamentali? Alcuni sono super resistenti anche a climi freddi e tornano a fiorire a ogni primavera altri, come la salvia splendens, vengono perlopiù coltivate come annuali ma sono davvero bellissime. Amano il sole, tollerano la siccità non troppo prolungata e hanno bisogno di un terreno ben drenante e sciolto.

Buddleja Davidii

immagine: Pixabay

È così amata dalle farfalle e gli altri insetti impollinatori da essere volgarmente conosciuta come albero delle farfalle. Resistente anche nei climi freddi, questo arbusto vigorosa può raggiungere un'altezza variabile tra 2 e 5 metri. Produce delle splendide infiorescenze a pannocchia bianche, rosa, lilla, viola in estate e la troverete sempre "decorata" da tante farfalle dalle ali colorate.

Lillà (Syringa vulgaris)

immagine: Commons Wikimedia

Il lillà è un arbusto che talvolta cresce così vigoroso da essere considerato un piccolo albero. Rustico e vigoroso, questo genere è originario dell'Asia, ma è diffuso da millenni in gran parte dell'Europa. Con l'arrivo dei primi caldi primaverili comincia a sviluppare grandi pannocchie di piccoli fiori tubolari, che all'estremità superiore si aprono a stella e sono piacevolmente profumati.

Advertisement

Girasole (Helianthus annuus)

immagine: Commons Wikimedia

I girasoli sono i fiori dell'estate, grandi e solari. Sono piante erbacee annuali, che però tornano ogni anno facilmente se solo se ne seminano i semi al sole per tempo. Amano le estati lunghe e calde, ma possono crescere anche in un punto un po' più all'ombra, purché sia raggiunto dal sole per 5 ore al giorno.

Viburno (Viburnum Dentatum)

Questo splendido arbusto dalle foglie sempreverdi produce fiori che durano molto a lungo sulla pianta, bianchi o rosa e piacevolmente profumati. In condizioni favorevoli può raggiungere i 4 metri di altezza in un paio di anni e spesso viene usata come bellissima alternativa alle siepi più comuni.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie