x
Vuoi costruire un capanno per gli attrezzi…
11 angoli di lettura da sogno per regalare ai bimbi spazi fantasiosi e colorati Prepara un olio per il corpo idratante e lenitivo al profumo di lavanda

Vuoi costruire un capanno per gli attrezzi in giardino? Preparati per bene per creare quello dei tuoi sogni

29 Giugno 2022 • di Angelica Vianello
1.258
Advertisement

Parliamo di capanno per gli attrezzi, ma potrebbe essere molto di più: ormai i cosiddetti "garden shed" sono non solo ripostigli per l'esterno, ma vere e proprie postazioni di lavoro che possono persino ospitare un mini salottino o comunque una serie di comfort che rendano piacevole occuparsi di tutte le faccende inerenti alla cura del verde.

Così, se per ospitare solo qualche attrezzo basta una cabina prefabbricata o costruita a mano, piccola e poco ingombrante, per accomodare invece una struttura più grande e bella sarà necessario spendere un po' più di tempo per progettare il tutto. È utile, dunque, pianificare ogni cosa per bene, seguendo qualche indicazione utile come quelle che vi riportiamo di seguito.


immagine: pxhere.com
  • Controllate i regolamenti locali: se volete dar vita a un capanno grande, che diventa una vera e propria casetta, è sempre bene assicurarsi di poterlo fare, e anche controllare eventuali dimensioni massime. Sebbene non siano strutture adibite a uso abitativo, potrebbero esserci vincoli o limitazioni di vario genere da tenere in considerazione.
  • L'aspetto: una ricerca online su siti come il nostro, ma anche Pinterest o Instagram vi daranno mille idee una più bella dell'altra. Non pensiate, infatti, che debba per forza trattarsi di un capanno di legno rustico e poco rifinito. Potete davvero dar sfogo alla fantasia e magari preferire soluzioni super originali o ultramoderne! Per ognuna di quelle che vi colpiscono al cuore, però, ragionate se davvero si integra con l'aspetto del resto del giardino, e soprattutto se, una volta adattate le dimensioni a quelle che effettivamente potrà raggiungere a casa vostra, sarà comunque bella come quella da cui avete tratto ispirazione.
immagine: Commons Wikimedia
  • Ecco perché diventa fondamentale avere chiaro subito cosa volete fare col vostro capanno: se sarà solo un ripostiglio, potete sistemarlo dove non ingombra né si vede molto. Ma se avete voglia di adibirlo anche a postazione in cui occuparvi di rinvasi e lavoretti vari, o ancora di più se volete creare un angoletto relax, allora dovrà trovarsi in un punto del giardino riparato dal sole eccessivo in estate o da venti gelidi in inverno. Quindi, pensate alla posizione adatta.
  • Una volta individuata l'area del giardino predestinata ad ospitare il vostro garden shed, guardatevi intorno: ci sono elementi che potrebbero ostacolare la costruzione o la fruizione? Pensavate di aggiungere aiuole? Considerate tutto prima e operate le modifiche necessarie, come eventuali potature, spostamenti, etc.
  • Ora avete le idee chiare e potete passare a immaginare anche come dotare il vostro rifugio di tutto il necessario: esplorate la rete per capire come attrezzare il capanno con i sistemi di organizzazione dello spazio migliori, pensate ad aggiungere tettoie o armadi esterni se necessario, insomma, tutto quello che lo renderà più pratico ma anche bello da vivere.

Se pianificate tutto per bene, diventerà il vostro luogo preferito in giardino!

Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie