Decora giardini e balconi con splendide piante rampicanti che fioriscono d'estate

Angelica Vianello image
di Angelica Vianello

29 Giugno 2021

Decora giardini e balconi con splendide piante rampicanti che fioriscono d'estate
Advertisement

Le piante rampicanti sono una splendida soluzione per decorare muri e strutture di vario genere in giardino: dalle aiuole a ridosso delle pareti, ai tralicci nelle fioriere, alle recinzioni di ogni genere fino a pergolati e gazebo. Con delle belle rampicanti si possono creare delle vere e proprie tettoie verdi che riparano dal sole, creando zone fresche in modo naturale, e se hanno fiori anche profumati il piacere è doppio.

Ci sono diverse specie che fioriscono in estate, dalle caratteristiche ed esigenze diverse. Di seguito ve ne proponiamo alcune davvero irresistibili.

Advertisement

Bignonia

Bignonia

Creativo

Queste piante rampicanti vigorose e rigogliose sono molto resistenti al freddo e riescono a crescere in qualsiasi tipo di terreno, molto velocemente. Dall'inizio dell'estate fino all'autunno producono grandi fiori a trombetta di colore arancio, riuniti in grandi mazzi. 

Riescono a sopportare anche temperature che scendono di qualche grado sotto allo zero, e crescono persino in fessure del pavimento. Non è insolito trovare tante piccole piantine che crescono nei dintorni di quella adulta, dato che si moltiplicano da sole con grande velocità. Richiedono pochissime cure i primi anni e poi sostanzialmente vanno avanti da sole. Dato che riescono ad arrampicarsi davvero ovunque, e diventare anche molto grandi, sono perfette per coprire pergole e gazebo, quindi sebbene possano crescere anche in vaso, è meglio dar loro lo spazio sufficiente per crescere liberamente.

Advertisement

Bouganville

Bouganville

Pixabay

Sono tra le rampicanti più amate, e con buona ragione. Possono avere fiori viola, gialli, porpora, arancioni, rosso granata e tante altre sfumature brillanti e vivaci, ed sono davvero super scenografiche. È una pianta resistente e longeva, ma ama i climi caldi, che infatti dà il meglio di sé nelle località di mare. 

 

Gelsomino

Gelsomino

Pinterest

Il gelsomino vero e proprio ha uno dei profumi naturali più inebrianti al mondo, ed è una pianta che ama i climi caldi. Spesso però, la pianta che  viene impropriamente chiamata così è il Trachelospermum jasminoides o falso gelsomino (rincospermo è un altro suo nome). Anche questo è molto profumato (anche se con una nota più intensa al punto di essere eccessiva a volte), molto resistente (lo troviamo davvero ovunque, a latitudini e altitudini diverse), e cresce velocemente.

Passiflora

Passiflora

Jean-Pierre Dalbéra/Flickr

È un genere tropicale che comprende circa 600 specie, con caratteristiche anche molto diverse tra loro. Tutte, però, hanno dei fiori davvero straordinari, conosciuti come i fiori della passione, ermafroditi e in genere singoli. Alcune varietà hanno frutti commestibili (i frutti della passione), e molto aromatici. Alcuni tipi possono essere coltivati in giardino, altri (di dimensioni più contenute) anche in vaso. Sono adatte a climi mediterranei, dove le temperature invernali non scendano sotto i 10 gradi, e preferiscono posizioni riparate dal vento, ma esposte al sole.

Ortensia rampicante

Ortensia rampicante

Commons Wikimedia

Non molti sanno che le ortensie, alcune delle piante più amate nei giardini privati, possono essere anche rampicanti. Ne esistono in particolare due varietà Hydrangea Petiolaris e Hydrangea Seemani . La prima è quella che regala una fioritura più abbondante e si adatta a vari climi, potendo stare sia al sole che in mezzombra. La Seemani invece preferisce posizioni più luminose sebbene non proprio esposte costantemente al sole troppo forte. Dopotutto, si tratta sempre di piante che necessitano di abbondanti innaffiature, e sotto al sole cocente bisognerebbe innaffiarle ogni giorno.

 

Advertisement