Costruisci una testiera per il letto fai-da-te e rendi davvero unica la tua camera - Creativo.media
x
Costruisci una testiera per il letto…
Usa le pigne per realizzare incantevoli decorazioni shabby chic e abbellisci la casa con un tocco romantico Evita di stirare ricorrendo a un semplice trucco quando usi l'asciugatrice

Costruisci una testiera per il letto fai-da-te e rendi davvero unica la tua camera

15 Novembre 2021 • di Angelica Vianello
2.673
Advertisement

A volte le strutture letto più semplici ed essenziali non hanno una testiera, o magari quella che c'è è davvero molto anonima e finisce per sminuire l'arredo della stanza: in casi del genere si può decidere di usare una testiera realizzata a mano o anche di decorare la parete proprio nel punto in cui ci dovrebbe essere la testiera.

Ci sono tante idee da realizzare col fai-da-te, anche piuttosto semplici da provare, e che possono adattarsi a diversi stili d'arredo. Di seguito ne trovate diverse da considerare e magari da personalizzare a seconda dei propri gusti!

Con delle aste di legno e una tavola di compensato potete creare la struttura portante, su cui incollare un pannello di gommapiuma. Poi rivestite il tutto con una stoffa che vi piaccia e si adatti ai colori e allo stile della stanza, e aiutandovi con una sparachiodi fermatela sul compensato in modo che aderisca e sottolinei proprio l'imbottitura al centro del pannello. Rigiratela fino a coprire tutta al cornice di legno e fermate i lembi sul retro del compensato e sulle assi. Infine coprite i punti appena conficcati con delle borchie ed avrete la vostra testiera!

Si può anche creare una testiera imbottita senza la cornice in legno, quindi solo con il pannello, l'imbottitura e il rivestimento in stoffa, ma in quel caso è meglio trapuntarla piantando chiodi in punti equidistanti, che poi coprirete con bottoni o magari anche gemme o perle finte.

Advertisement

Se invece voleste solo decorare la parete nel punto in cui dovrebbe esserci la testiera, le idee sono virtualmente infinite. Una potrebbe consistere nell'appendere una creazione in stile boho-chic, con dei mandala e frange in colori tenui.

Una delle soluzioni più semplici, comode e popolari consiste nel fissare un binario sul letto, alto abbastanza da poter far pendere dei comodi cuscini proprio dove ci si vorrebbe appoggiare quando si sta seduti a letto. Il binario non deve sporgere molto, e i cuscini dovrebbero essere abbastanza spessi da essere davvero comodi come schienali. Assicuratevi di calcolare l'altezza giusta per evitare che, una volta che poggiate la schiena sulla parete, la testa possa sbattere contro la sbarra del binario.

Un'altra idea semplicissima per chi vuole solo ornare la parete: una decorazione delicata che pende da un ramo fissato più in alto.

Con legno anche di recupero potete creare la sagoma semplice di una testiera, e poi decorarla con qualcosa da fissare subito sopra come a fare da cornice: questi cerchi di legno per il cucito ornati di foglie finte sono romantici e adorabili.

I battenti di una vecchia porta di legno, come quelle di qualche fienile, una stalla o un vecchio capanno, sono un'idea rustica che affascina sempre.

Rustica ma elegante nella sua semplicità, con comode luci fissate direttamente sul legno così da lasciare più spazio sui comodini.

I battenti di persiane e porte di ogni tipo sono un'idea perfetta per stili rustici anche in versione chic.

Essenziale, naturale ed elegante: a decorare la parete sono solo delle lastre di legno naturale lucidato.

Quale idea vi piace di più?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie