Vuoi schiarire i capelli in modo naturale e delicato? Puoi provare con la cannella - Creativo.media
x
Vuoi schiarire i capelli in modo naturale…
Decorazioni natalizie con stampi e teglie da cucina: ricicla con fantasia per un delizioso tocco rustico Prova a sbiancare il bucato con questi trucchi alternativi alla candeggina

Vuoi schiarire i capelli in modo naturale e delicato? Puoi provare con la cannella

10 Dicembre 2021 • di Angelica Vianello
2.329
Advertisement

Cambiare il colore dei propri capelli è un vezzo che accompagna la nostra civiltà da oltre un millennio, e solo a partire dal 20mo secolo si è cominciato a far ricorso a sostanze chimiche sempre più sofisticate (e meno dannose per i capelli) che permettono davvero di ricreare qualsiasi sfumatura si voglia. Per quanto all'avanguardia, però, qualsiasi trattamento colorante o anche solo riflessante ha delle conseguenze per la salute dei capelli, quindi a volte è preferibile provare metodi naturali.

Non ci si può aspettare ovviamente gli stessi risultati immediati e intesi delle colorazioni chimiche, ma di certo si può beneficiare di un cambiamento piacevole e senza troppi rischi per i capelli. Tra gli ingredienti naturali che si possono usare c'è anche la cannella. Leggete oltre per scoprire come potreste usarla.

immagine: Pixabay

La cannella può schiarire in generale la chioma e anche accentuare delle meches più chiare, e per beneficiarne in questo modo basta anche solo aggiungerla alla routine normale. Vi servono infatti

  • circa 110 ml del vostro balsamo per capelli (sempre meglio se sono quelli con gli ingredienti più delicati possibili)
  • 2 cucchiai di cannella in polvere

Come potete intuire il metodo di impiego è davvero semplice: mescolate i due ingredienti in una ciotolina o un bicchiere, e applicateli sulla cute e sulle lunghezze, aiutandovi eventualmente con un pettine per distribuire bene il prodotto. Bisogna lasciare in posa questo trattamento per almeno 3 ore o 4, meglio ancora se per tutta la notte, e dovrà essere coperto da una cuffia da bagno, una busta o della pellicola trasparente. Potete anche avvolgere sopra un asciugamano così da trattenere il calore attorno alla testa umida.

Una volta trascorso il tempo necessario, laverete e asciugherete i capelli come siete soliti. È un rimedio molto delicato, che va seguito per un paio di settimane almeno prima di poter verificare se ha i risultati desiderati o meno.

La cannella, ad ogni modo, ha dei benefici per i capelli: sono stati infatti condotti studi - che devono ancora essere approfonditi, però - i quali indagano la sua capacità di combattere la forfora e promuovere la crescita dei capelli.

Fate sempre attenzione a eventuali allergie, anche se consumate la cannella come ingrediente alimentare: per provare, strofinate della cannella in polvere (o anche l'olio di cannella) sull'interno del gomito e aspettate da 24 a 48 ore per vedere se provoca qualche reazione. Se non ne avete, potrete cominciare a usare la cannella anche sui vostri capelli!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie