Dai il benvenuto agli ospiti con un cartello realizzato a mano all'ingresso di casa - Creativo.media
x
Dai il benvenuto agli ospiti con un…
Scopri i fiordalisi: fiori dall'aspetto raffinato ma rustici e facili da coltivare Fai brillare le tue scale di marmo con semplici metodi casalinghi

Dai il benvenuto agli ospiti con un cartello realizzato a mano all'ingresso di casa

24 Febbraio 2022 • di Angelica Vianello
1.098
Advertisement

Una casa che risulti accogliente per tutti gli amici e parenti in visita è piacevole anche per chi ci vive, perché sarà pronta a dare il benvenuto agli ospiti, dunque sarà animata spesso anche da loro. A renderla tale saranno tanti fattori diversi, a partire ovviamente dall'ospitalità fino alla comodità degli spazi da condividere e vivere insieme, ma non guasta di certo salutare le persone in visita con un bel cartello che dia loro il benvenuto.

Si possono infatti posizionare delle insegne all'entrata di casa, subito fuori dalla porta d'ingresso o anche all'interno, e decorarle in vari modi. Date un'occhiata alle idee esposte di seguito.


"Hey, ciao" ("Oh, hello there") è un saluto carinissimo da trovare all'ingresso di una casa!

Un'idea davvero adorabile può essere anche scrivere un semplice benvenuto, nella lingua che volete, e cambiare una delle lettere con un simbolo diverso per ogni stagione. Un girasole al posto della "o" in estate, magari una castagna o foglie colorate in autunno e così via.

Advertisement

Al posto di una semplice tavola di legno con le iscrizioni, potete metterne una che in basso preveda lo spazio per adagiare un vaso di fiori, una pianta o qualche composizione che cambierete a ogni stagione.

E un'idea simile funziona anche con tavole più piccole, che invece di essere appoggiate vengono fissate al muro.

C'è poi sempre da sfruttare anche la porta stessa d'ingresso, magari con un disco di legno da mettere al posto di una ghirlanda.

Advertisement

Il disco di legno è bello anche da usare a parete, e magari sfruttarlo pure per indicare il numero civico.

immagine: dreamdesigndiy.com

Un cartello in stile rustico, con le doghe di legno (shiplap) incorniciate. Semplice e bello.

Advertisement
immagine: shanty-2-chic.com

Non solo fissati alla parete o appesi alla porta: i vostri cartelli di benvenuto possono anche pendere da un supporto decorativo pensato apposta per questo scopo.

Potrebbe ad esempio essere un palo infilato in un vaso (o un vecchio contenitore per il latte di metallo), e potete decorare come preferite.

Advertisement

Se non potete sfruttare l'entrata esterna, allora potreste allestire lo spazio di benvenuto proprio all'entrata di casa, con un cartello che saluta gli ospiti all'ingresso.

Può bastare una scritta messa proprio sopra ai ganci attaccapanni.

L'insegna potrebbe far parte anche delle decorazioni a muro nei pressi della porta d'entrata.

E potrebbe essere simpatico anche dare il benvenuto semplicemente a una zona di casa, come il portico o il giardino!

Vi piacerebbe aggiungere un'insegna di benvenuto in casa?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie