Per le tue decorazioni di Pasqua sbizzarrisciti con la pasta di sale! - Creativo.media
x
Per le tue decorazioni di Pasqua sbizzarrisciti…
Lo scarico del lavandino è pieno di calcare? Così puoi farlo tornare come nuovo Non hai luce diretta in casa? Scopri le 5 piante che potresti coltivare

Per le tue decorazioni di Pasqua sbizzarrisciti con la pasta di sale!

12 Marzo 2022 • di Angelica Vianello
1.334
Advertisement

Come per ogni ricorrenza che viene festeggiata da tutta la famiglia, chi celebra la Pasqua in genere ama decorare anche la casa con qualche lavoretto o composizione piena dei simboli di questa festa.

Un modo economico, facile e divertente per farlo è realizzando gli ornamenti con la pasta di sale, la pasta modellabile più economica e versatile che si possa preparare in casa. Per impastare questa specie di argilla casalinga, infatti, servono praticamente solo farina, sale e acqua! I tempi di preparazione non sono nemmeno troppo lunghi e poi ci si può divertire con coloranti per avere paste modellabili variopinte, oppure si dipinge la propria creazione una volta asciutta.

Gli ingredienti per la pasta di sale:

  • 300 grammi di farina (meglio se 00)
  • 150 grammi di sale fino da cucina
  • 120 ml di acqua tiepida
  • coloranti alimentari (facoltativi)

Come preparare la pasta di sale:

  1. Mescolate farina e sale.
  2. Se volete creare pasta tutta di un colore, aggiungete anche il colorante alimentare in polvere. Altrimenti separate la miscela di farina e sale in altrettante ciotole quanti i colori che volete realizzare. 
    Se poi usate dei coloranti alimentari in gel, aspettate a inserirli nell'impasto
  3. Aggiungete piano piano un terzo dell'acqua e cominciate a impastare
  4. Se necessario, aggiungete a filo altra acqua: l'impasto dovrà essere molto malleabile, elastico e liscio.
  5. Se avete i coloranti in gel, aggiungeteli e continuate a impastare per amalgamarli bene

Non c'è bisogno di far riposare questa pasta, potrete usarla subito!


immagine: lifebyleanna.com

Il modo migliore di lavorarla è stendendola in una sfoglia di mezzo centimetro circa di spessore, e poi ritagliare tutte le forme che vi servono.  A Pasqua potreste riempire la casa di uova colorate. 

Se volete appenderle ai rami di qualche composizione (come per chi fa l'albero di Pasqua), ricordate di bucherellare la pasta prima di cuocerla.

Infatti, una volta che si è data la forma desiderata alle proprie creazioni, andranno cotte in forno come dei biscotti a 100 gradi per un'ora. C'è anche chi usa il microonde, cuocendo per intervalli di 15 secondi fino a che l'oggetto non è ben secco e duro.

Dopo che saranno ben cotti, lasciate raffreddare senza toccarli e poi, se necessario, dipingete a piacere!

Advertisement

Se volete aggiungere applicazioni, meglio usare la colla sui prodotti asciutti e cotti.

Potete imprimere decorazioni a rilievo e unire le uova per fare un festone da appendere dove volete.

immagine: emmaowl.com

Potete invece cuocere insieme alla pasta eventuali semi e spezie con cui decorerete i vostri pezzi!

Advertisement

Oltre alle uova, potete modellare delle pecorelle, magari!

Oppure il muso di un adorabile coniglietto.

Advertisement

Intrecciando un po' la pasta come si fa con certe preparazioni dolci o salate, avrete delle ghirlande da decorare con fiori, foglie, uova e animaletti, tutti da dipingere a piacere!

È un po' più impegnativo riuscire a cuocere senza problemi le forme piene e non piatte, ma se sono di piccole dimensioni si può fare!

Advertisement

Non sarebbe adorabile creare coniglietti stilizzati?

O magari galline e pulcini adorabili?

Buona Pasqua!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie