Vuoi personalizzare un mobile IKEA per rendere unico l'arredo di casa? Ti sveliamo come fare - Creativo.media
x
Vuoi personalizzare un mobile IKEA per…
Vuoi orchidee dalle foglie verdi e rigogliose? Usa il succo di limone! Occhio alla bolletta: per ridurre i consumi di energia elettrica puoi aiutarti con qualche trucco

Vuoi personalizzare un mobile IKEA per rendere unico l'arredo di casa? Ti sveliamo come fare

14 Marzo 2022 • di Angelica Vianello
1.360
Advertisement

È indubbio che l'azienda svedese IKEA abbia una posizione dominante sulla scena globale dell'arredamento di interni, e i motivi sono diversi: i prezzi appetibili, certamente, ma anche la grande attenzione alla funzionalità di ogni pezzo che ha design sempre capaci di adattarsi a tanti gusti diversi.

Questa versatilità estrema è forse il cuore del successo mondiale della multinazionale, e da ormai tanti anni ha fomentato tutta una cultura del fai-da-te online davvero interessante: gli "Ikea Hacks", infatti, sono i progetti per personalizzare un qualsiasi modello standard in modo da trasformarlo in qualcosa di completamente diverso. Si può intervenire in diversi modi per ottenere questo risultato. Ve ne indichiamo alcuni di seguito.


Carta da parati adesiva

Quando si deve personalizzare un mobile, o anche rinnovarne l'aspetto nel caso in cui sia un po' vecchio, la prima idea che viene in mente è quella di riverniciare. C'è però un procedimento molto più veloce e che garantisce ottimi risultati senza troppo sforzo: utilizzare della carta da parati adesiva così da poter sfruttare tantissime fantasie decorative che magari non saremmo in grado di dipingere a mano libera.

La carta da parati adesiva si può utilizzare solo su alcuni su alcune parti del mobile, magari la superficie frontale dei cassetti. Oppure sul fondo di una libreria dietro a ogni ripiano.

Advertisement

Considerando come i modelli IKEA abbiano spesso delle linee molto pulite ed essenziali, scegliere una carta da parati adesiva significherà esaltare il design moderno, mentre una a stampa floreale potrebbe ingentilire il mobile e renderlo adatto ad arredi più classici o rustici.

Sostituire o decorare le ante

Ci sono mille spunti online per cambiare le ante dei mobili con altre che magari contengano inserti di materiali diversi. È popolare la paglia di Vienna, ma si può fare un po' quello che si vuole.

Sempre forti del fatto che i mobili IKEA hanno superficie lisce e levigate, è facile aggiungere modanatura fai-da-te per dare loro un aspetto davvero irriconoscibile con una spesa minima.

Advertisement

Si può anche pensare di evocare degli stili d'arredo di altri tempi a partire da un mobile assolutamente moderno: pensate quindi ai vari pezzi di mobilio come a una tela da decorare. Aggiungere elementi in rilievo può creare uno stile Art Dèco o far pensare alla corrente brutalista.

Aggiungere o cambiare i piedini e le gambe

Anche sollevare i mobili ad altezze diverse da quelle con cui sono stati progettati, ricorrendo a dei piedini o gambe ben visibili che abbiano uno stile più o meno definito è un altro modo poco costoso per personalizzare l'arredo. Esistono anche negozi online che vendono proprio i pezzi di ricambio adatti a questi lavori!

Advertisement

Cambiare o aggiungere maniglie e pomelli

Questo trucco funziona con qualsiasi mobile, quindi anche con quelli IKEA: potete comprare o fabbricare pomelli e maniglie di mille materiali e stili diversi, persino col riciclo creativo. Anche se comprate la cassettiera più popolare del catalogo, nessuno avrà un mobile come il vostro.

Usare i mobili in modo inaspettato

Un'altra pratica che permette di sfruttare tutte le potenzialità dei mobili IKEA è quella di utilizzarli in modo diverso, o meglio in ambienti diversi, da quelli per cui erano stati progettati punto quindi scaffali con cassetti ad esempio possono diventare dei bellissimi comodini sospesi, di quelli che "fluttuano" sulla parete.

Un carrello portaoggetti si può usare per la spesa in cucina, per gli strumenti artistici nello studio, per contenere piante, come libreria compatta... Insomma, basta lasciar correre libera la fantasia.

Avete mai provato a personalizzare un mobile IKEA?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie