x
Giardino piccolo? Scopri gli alberi…
Se hai i talloni screpolati prova qualche rimedio naturale da preparare in casa Vuoi conservare le cipolle in frigo a lungo e senza cattivi odori? Scopri come puoi farlo

Giardino piccolo? Scopri gli alberi di dimensioni contenute che potresti coltivare

13 Aprile 2022 • di Angelica Vianello
2.556
Advertisement

A volte si pensa che un giardino di piccole dimensioni escluda la possibilità di sedersi all'ombra ristoratrice di qualche albero, ma esistono diversi tipi di piante che pur non essendo arbusti non raggiungono dimensioni tali da risultare ingombranti. Né in altezza né in larghezza.

Ci sono varietà spesso scelte per la bellezza dei fiori o delle foglie, altri che invece ci regalano frutti e altri che ancora fanno felici gli uccellini e gli animaletti selvatici. Di seguito ve ne indichiamo alcuni da considerare nel caso di giardini di piccoli dimensioni e talvolta anche per ampi terrazzi.


Acero giapponese

immagine: pxhere.com

Acer palmatum è il nome con cui  cercare le diverse varietà esistenti, tutte molto belle per forma delle foglie e dalle sfumature sempre calde e affascinanti.  Vanno coltivati in luoghi riparati, dove non siano colpiti dal sole diretto soprattutto nelle ore più calde della giornata,e possono essere tenuti anche in vasi molto grandi. 

Amelanchier

immagine: Commons Wikimedia

I delicati ed eleganti fiori bianchi dell'Amelachier ne fanno un'aggiunta incantevole in qualsiasi spazio verde. Fiorisce all'inizio della primavera mentre in autunno le sue foglie diventano dorate. Ama posizione soleggiate o in lieve mezzombra, e può raggiungere un'altezza massima di 6 metri, anche se spesso rimane di dimensioni più contenute.

 

Advertisement

Albero di Giuda

immagine: Commons Wikimedia

Il Cercis Siliquastrum è l'albero che, insieme ai ciliegi, vediamo sempre esplodere in una splendida fioritura tra la fine di marzo e la prima metà di aprile: è uno dei simboli della primavera e ha la straordinaria caratteristica di ricoprirsi di fiorellini anche lungo il tronco e i rami più grandi, proprio come se spuntassero dalla corteccia. Nella famiglia del Cercis si trovano poi alberi simili, spesso con dimensioni intorno ai 3 metri, che hanno caratteristiche varie come fogliame bronzeo o violaceo!

Pesco

immagine: Pixabay

Molti alberi da frutta non raggiungono grandi dimensioni e soprattutto i peschi possono essere anche potati in modo da dar loro una forma più contenuta. Sono bellissimi quando si coprono di fiori alla fine dell'inverno e poi regalano un frutto davvero delizioso qualche mese dopo. Sono anche piante molto resistenti, adatte pure a climi più rigidi, ma preferiscono comunque posizioni soleggiate e riparate da venti forti.

Sorbo

immagine: Pixabay

Se invece voleste favorire la presenza di uccellini e animali selvatici nel giardino, allora potreste considerare un albero come il sorbo (Sorbus aucuparia) che ha delle bellissime foglie pinnate, produce adorabili fiori in primavera e si riempie di bellissimi grappoli di bacche rosse in autunno. Anche di questo esistono diversi cultivar tutti da scoprire, alcuni dei quali hanno dimensioni massime minori di altri (come "Rosiness"). Sono piante molto resistenti che vale la pena considerare.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie