x
Dimagrire con la camminata: sai che…
Vuoi conservare le cipolle in frigo a lungo e senza cattivi odori? Scopri come puoi farlo Fai splendere la tua lavastoviglie usando bicarbonato e aceto

Dimagrire con la camminata: sai che può farti perdere peso proprio come la corsa?

13 Aprile 2022 • di Angelica Vianello
1.468
Advertisement

La corsa o la camminata sono degli esercizi di tipo aerobico cardiovascolare che si consiglia sempre di integrare nella propria routine giornaliera e settimanale: aiutano a perdere e mantenere il peso, aumentano la resistenza del fisico, migliorano il sistema immunitario, possono evitare la comparsa di certe malattie e quindi possono migliorare (e allungare) la vita. La corsa però non è sempre alla portata di tutti per vari motivi, e allora si potrebbe considerare di sostituirla con la camminata veloce.

La si conosce anche come fitwalking e si parla a volte anche di speed walking o power walking, anche se in realtà esistono alcune differenze tra queste categorie: tutte, però, consistono nel camminare a passo sostenuto e alta frequenza e se fatte nel modo giusto possono dare benefici paragonabili a quelli della corsa.


immagine: Pixabay
  • Speed walking: consiste nel camminare a una velocità media di almeno 4,5 - 4,8 chilometri all'ora. Il battito cardiaco aumenta e si bruciano più calorie che con la camminata a passo normale.
  • Power walking: si parla di Power walking quando la velocità media è più alta e va dai 5 agli 8 km/h. Per qualcuno può anche arrivare a 11-16 km/h! Camminando a una velocità di 7 km/h si per un'ora si consumano più o meno le stesse calorie che facendo del normale jogging per lo stesso tempo e con la stessa velocità.

Ci vuole un po' di pazienza e soprattutto costanza per arrivare a mantenere un passo di 5km/h o più, ed è necessario quindi farlo gradualmente, abituandosi a incrementare il ritmo della propria camminata poco a poco: molti consigliano di aumentare la velocità per due minuti e poi rallentare.

Praticare lo speed walking (ovvero la prima tipologia di allenamento indicata sopra, quella un po' più leggera) può di certo migliorare l'umore e il benessere generale del fisico, e anche se non si riesce a trasformare il proprio movimento giornaliero in un allenamento di Power walking, comunque si bruceranno più calorie di quanto non si faccia con una camminata a passo normale.

Potreste cominciare con una mezzora ogni volta e poi aumentare gradualmente (almeno 3 volte a settimana), e potrebbe essere l'abitudine che migliora la qualità della vita!

Tags: SportBenessereSalute
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie