Vuoi costruire un tavolino da caffè originale? Scopri come farlo riciclando di tutto - Creativo.media
x
Vuoi costruire un tavolino da caffè…
Attenzione all'aceto: ci sono superfici su cui è meglio non usarlo Arreda il tuo bagno con questi portarotoli di carta igienica ingegnosi

Vuoi costruire un tavolino da caffè originale? Scopri come farlo riciclando di tutto

15 Aprile 2022 • di Angelica Vianello
3.575
Advertisement

Non c'è salotto che non abbia al centro il suo tavolino da caffè: è l'elemento focale di tutta l'area, quello attorno al quale si dispongono poltrone, sedie e divani. Trattandosi di un mobile così fondamentale, spesso si tratta anche del pezzo dal design di maggior richiamo, quindi anche quello dove si può osare con le forme e i modelli.

Per assicurarsi un mobile di certo originale ricorrere al fai-da-te è un metodo infallibile: con un po' di inventiva si possono creare tavolini da caffè a partire da tanti oggetti diversi. Sono belli quelli fatti con vari tipi di legno ma anche quelli ricavati da oggetti riciclati. Date un'occhiata di seguito.


Robuste cassette di legno montate assieme: un progetto semplice, popolare e tutto da personalizzare.

Un disco di tronco: il legno grezzo con tutte le sue venature e magari ancora la corteccia all'esterno è un tocco rustico che sa abbinarsi anche a contesti sofisticati. A seconda del diametro del tronco potrete avere un tavolino da sistemare al centro del salotto o anche solo uno più piccolo da mettere di fianco al divano.

Advertisement

Sul look finale incidono moltissimo le gambe che scegliete per il tavolino, e poi potreste dare un tocco più personale dipingendo di bianco gesso il legno!

Inevitabilmente affascinanti sono anche le sezioni di tronco, e quando sono prive della corteccia, ben sigillate  e trattate per durare nel tempo, hanno un aspetto elegante.

Che dire di un modello di tavolino la cui base è fatta interamente di pezzi di legno spiaggiato pressati e incastrati insieme? La lastra di vetro sopra non fa che enfatizzarne la bellezza.

Advertisement

Volendo usare rami robusti al naturale, prima di dipingerli eventualmente bisogna comunque trattarli con impregnanti (olio di tung o altri oli per il legno) che sigillino le fibre, così che il legno rimarrà a lungo inalterato.

Canne di bambù tagliate tutte delle stesse dimensioni e sormontate da una lastra di vetro: minimal ma molto particolare.

Advertisement

Un vecchio e grande baule da viaggio conferisce un tocco esotico e vintage da non sottovalutare.

È sempre un peccato rovinare libri, ma a tutti capita di trovarsi vecchi volumi di qualche enciclopedia da poco o comunque tomi di poco valore che occupano solo spazio: se l'alternativa è buttarli o bruciarli, allora meglio trasformarli in oggetti d'arredo!

Advertisement

Per le taverne o gli ambienti più rustici, anche le botti di legno sono sempre un oggetto che si ricicla facilmente come tavolino.

Sezioni verticali o orizzontali, coricate o capovolte: ci sono tanti modi per usarle.

Avete mai costruito un tavolino col fai-da-te?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie