Crea fantastici percorsi in giardino con dei passi giapponesi fai-da-te - Creativo.media
x
Crea fantastici percorsi in giardino…
Asciugamani induriti dopo il lavaggio? Puoi aiutarti con una spazzola o altri trucchi Non sai che fare del bicchiere che conteneva la candela profumata? Riutilizzalo con creatività

Crea fantastici percorsi in giardino con dei passi giapponesi fai-da-te

09 Maggio 2022 • di Angelica Vianello
760
Advertisement

I passi giapponesi sono quelle pietre disposte ad intervalli regolari che permettono di attraversare aree di un giardino o cortile senza calpestare il terreno: indicano dunque il punto in cui poggiare i piedi, disegnando percorsi che di fatto contribuiscono a decorare il paesaggio in modo molto elegante e sofisticato.

Si possono quindi usare al posto di vialetti, e soprattutto diventano utilissimi per chi non vuol che il prato venga rovinato dal traffico delle persone, e ancora di più possono aiutare davvero molto nella gestione delle aiuole. Se infatti si mettono questi passi abbastanza vicini tra loro in modo da potersi muovere agilmente dentro alle aiuole senza rischio di mettere i piedi sopra a qualche pianta, ci si potrà dedicare a potature e pulizie con molta più tranquillità. 

Non solo lastre di pietra o assi di legno: i passi giapponesi si possono realizzare anche a mano, soprattutto ricorrendo al cemento. Date un'occhiata alle idee di seguito.

Un po' di cemento in uno stampo rotondo (anche le teglie vanno benissimo) e prima che si indurisca del tutto si lascia l'impronta dei piedi , con nome e data. Immortalata per sempre.

Una walk of Fame personalizzata, con le impronte delle mani e un po' di pezzetti di vetro colorato per decorare.

Advertisement

Col cemento e frammenti di qualche piastrella rotta si possono creare mosaici fantastici.

E si possono usare anche i servizi di ceramica o porcellana andati in frantumi!

Oltre alla forma tonda più classica si può sfruttare il cemento per scolpire le sagome di foglie, usando proprio quelle vere per imprimere le venature.

Advertisement

E potete usare davvero qualsiasi foglia per decorare i passi di cemento.

Sembreranno quasi dei fossili, bellissimi a vedersi tra il brecciolino o in mezzo al prato.

Advertisement

Potete usare la trama delle venature di una foglia anche per decorare la sagoma regolare di un passo rotondo o quadrato.

E in modo simile, potete sfruttare i ghirigori di un tappetino o qualsiasi altro oggetto di cui vi piaccia replicare i disegni.

Advertisement

Simpaticissima l'idea di trasformare i passi in grandi bottoni.

E perché non prendere lastre di pietra e dipingerle in modo da farle sembrare magari fette di frutta?

Con l'aiuto di un po' di pigmento fluorescente, poi, potreste anche rendere i vostri passi giapponesi luminosi al buio.

Vi piacerebbe decorare il giardino con creazioni come queste?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie