Piante succulente come sculture: scopri le varietà dalle forme più incredibili! - Creativo.media
x
Piante succulente come sculture: scopri…
Quando il fai-da-te semplifica la vita: scopri qualche trucco che può tornarti utile L'aceto ti aiuta anche in giardino: scopri in quanti modi puoi impiegarlo

Piante succulente come sculture: scopri le varietà dalle forme più incredibili!

13 Maggio 2022 • di Angelica Vianello
861
Advertisement

Che le piante siano un regno straordinario non è un mistero, eppure non è facile immaginare le mille forme e colori in cui possono presentarsi: soprattutto nel mondo delle specie succulente (o grasse), si nascondono degli esemplari che si fatica a credere siano veri.

Ci sono le piante con foglie che sembrano delfini o orecchie di conigli, altre che hanno la forma di una sirena che si tuffa in acqua e non solo: di seguito trovate qualche pianta dalla forma assolutamente affascinante che magari potreste aggiungere alla vostra collezione.

Cactus a lisca di pesce (Epiphyllum anguliger)

Una pianta stranissima: viene considerato un cactus anche se non lo sembra (non ha spine di sorta), e in natura è una pianta epifita, che cresce sugli alberi (come le orchidee). Da giovane cresce con le foglie a lisca di pesce ritte verso l'alto ma pian piano prende un portamento ricadente. Ha inoltre una bellissima fioritura. Ama ambienti molto umidi (proprio il contrario dei cactus) e la luce filtrata.

 

Myrtillocactus geometrizans crestato

Anche questa pianta, come la precedente, proviene dal Messico ma a differenza di quella è tipica di ambienti desertici. In natura raggiunge anche i 4 metri di altezza, ma la coltivazione in casa non permette di arrivare a dimensioni altrettanto ampie: nei casi migliori cresce fino a un metro e mezzo e difficilmente produce fiori.

La sua bellezza però sta nella forma scultorea, che sembra modellata dal vento o dalla corrente del mare.

Advertisement

Stringa di delfini (Senecio Peregrinus)

Ogni foglia sembra un delfino che sta saltando tra le onde! Questo senecio può crescere fino ad avere rami ricadenti lunghi 90 centimetri, ma non supera i 15 centimetri di altezza. Col suo portamento è perfetta per cestini appesi oppure sistemata in vasi posti su qualche davanzale, mensola o balaustra, in modo che poi la chioma possa scendere liberamente verso il basso. Ricordate di scegliere un posto luminoso ma dove la pianta non sia esposta troppo a lungo ai raggi diretti del sole.

Coda di sirena (Crested Senecio Vitalis)

Viene dalla punta meridionale dell'Africa ed è una pianta davvero bellissima, che raggiunge al massimo i 60 cm di altezza, ma può allargarsi fino a 90-150 cm. La sua forma, e il colore verde dalle sfumature bluastre la fa sembrare proprio la coda di una sirena che si immerge nell'acqua. Pare inoltre che cresca in inverno e vada in letargo in estate.

Ha bisogno di un terriccio da cactus e piante succulente, e predilige l'esposizione in un luogo soleggiato o leggermente ombreggiato.

 

Pianta dei coniglietti (Monilaria obconica )

Tanti coniglietti che spuntano dal suolo con le orecchie ritte: è questo l'aspetto dei germogli della Monilaria obconica. Anche quando crescono, quelle foglie vellutate continuano a ricordare questi animaletti carinissimi, motivo per cui è una delle piante diventate popolarissime in Giappone.

Si tratta di una succulenta senza spine che cresce in aree secche e necessita di cure veramente minime: esposizione in luoghi luminosi e innaffiature scarse. Se siete fortunati, vedrete anche i suoi bellissimi fiori bianchi simili a piccole margherite!

Advertisement

Pietre vive (Lithops)

Note anche come "Sassi viventi" queste piante desertiche hanno bisogno di pochissima acqua, ma devono essere coltivate in ambienti che non scendano al di sotto dei 15° (e la temperatura ideale oscilla tra i 17 e i 23 gradi) garantendo esposizione in pieno sole per almeno 5 ore al giorno. Il modo più bello per esporli è in ciotole in cui siano circondati proprio da ciottoli e graniglia, così da mimetizzarli.

Avete già coltivato queste piante?

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie