Fiori e piante all'entrata di casa per accogliere gli ospiti con stile: qualche idea da copiare - Creativo.media
x
Fiori e piante all'entrata di casa per…
Ferri da maglia da record: sono i più grandi del mondo e funzionano davvero! IKEA e pallet: la combinazione vincente per arredare in modo personalizzato ed economico

Fiori e piante all'entrata di casa per accogliere gli ospiti con stile: qualche idea da copiare

16 Maggio 2022 • di Angelica Vianello
28.445
Advertisement

Guardate il vostro ingresso principale, o magari anche uno secondario: se vedete solo un portone e magari vi sembra vuoto, ciò che manca probabilmente sono delle fioriere. Aggiungere infatti vasi da cui spuntano chiome verdeggianti interrotte da qualche pennellata di colore è sempre un'ottima idea per arricchire con stile la scena che si presenta agli occhi di qualsiasi ospite e ancora di più di chi vive quello spazio.

Le piante e i fiori ingentiliscono gli ambienti e li fanno sembrare subito più vissuti, accoglienti e vivibili. E questo è vero persino all'ingresso di casa, che grazie a loro si presenta nel migliore dei modi. Lasciatevi ispirare dalle idee esposte di seguito.


La prima idea da pensare sono fioriere importanti, cioè vasi di grandi dimensioni da mettere su uno o entrambi i lati del portone. Se ad esso si accede dopo aver salito qualche gradino, allora le fioriere potrebbero stare anche a entrambi i piedi della scala: è una scelta molto elegante adatta sia a magioni di una certa importanza che alle case più piccole.

Ci sono fioriere alte e dalle linee slanciate e sofisticate, ma anche vasi più panciuti o anfore di terracotta. Ancora botti convertite e non solo: insomma, una coppia di fioriere uguali o abbinate può avere mille aspetti, ce n'è per tutti i gusti.

Se non volete ingombrare il pavimento, magari le fioriere da appendere alla parete ai lati della porta o direttamente sui battenti stessi potrebbero essere un buon compromesso.

Advertisement

In genere nei grandi vasi si mettono piante che crescono in altezza, ma se preferite non dover gestire piante più impegnative come quelle, basterà riempire con una composizione più bassa (anche di annuali) e poi creare altezza con rami decorativi.

Sono molto popolari anche le cosiddette torri di fiori: si tratta di usare più vasi dello stesso modello ma di dimensioni man mano più piccole, impilati uno sopra all'altro. I fiori si mettono in tutto il terriccio che rimane visibile!

Ci sono poi una miriade di idee per chi ama allestimenti rustici: pensate a qualsiasi oggetto vecchio e malandato che avete in casa o giardino e probabilmente potreste convertirlo in una fioriera di qualche tipo.

Advertisement

Altrimenti, anche la scelta classica dei portavasi e piedistalli di ferro battuto non sbaglia mai.

Se però voleste osare, una vecchia cassettiera che prende vita con piante che spuntano da tutti i suoi anfratti è di certo di grande impatto.

Advertisement

Adorabile anche la scala a pioli che regge vasi di fiori.

E se vi piacciono le succulente, potreste esporle in una valigia.

Come avete decorato il vostro ingresso?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie