x
Giardino sul balcone: segui le indicazioni…
Immagini surreali: lasciati stupire dalle fotografie create da questo artista nel suo garage Macchie vecchie di deodorante sui vestiti? Falle sparire con qualche rimedio fai-da-te

Giardino sul balcone: segui le indicazioni utili per dar vita a un'oasi in città

14 Giugno 2022 • di Angelica Vianello
2.773
Advertisement

Un balcone ben arredato diventa uno spazio fondamentale nella fruizione della casa, trasformandosi sistematicamente nel punto preferito dove passare il tempo non appena le temperature lo permettono. A renderlo accogliente, oltre a mobili ed eventuali schermi per privacy o per ombreggiare, possono essere le piante.

Circondarsi di verde ha infatti effetti calmanti e rilassanti per noi, e quando ce n'è abbastanza da ombreggiare, ogni pianta riesce a rendere sensibilmente più tollerabile il caldo. Certo, non si può paragonare alla frescura di un giardino pieno di vegetazione, ma anche uno allestito sul balcone può fare molto per migliorare la qualità della vita in casa. Come farlo per sfruttare al meglio lo spazio a disposizione? Di seguito trovate qualche indicazione utile.


Ricercare informazioni

Qualsiasi progetto di arredo e rinnovo della casa parta da un'accurato studio di progettazione, e questo è vero anche per il più umile dei giardini "pensili" che possiate creare su un balcone. Tra le cose da controllare per farsi le idee chiare:

  • Assicuratevi di sapere cosa potete e non potete fare secondo le regole di condominio: ad esempio, ridipingere le pareti, apportare qualche modifica, aggiungere tende o pergolati e cose simili.
  • Parlate con qualche esperto per sapere quali sono le piante più adatte ad essere coltivate nella vostra zona. Temperature minime e massime stagionali, esposizione al sole e vento del vostro balcone in particolare, condizioni di siccità o eccessiva pioggia che si presentino ogni anno sono tutti fattori che vi aiuteranno a trovare le piante più capaci di adattarsi alla vita sul vostro balcone.

Il balcone è come un'estensione di casa

Considerate sempre lo spazio esterno come un'estensione di quello interno: pensate quindi a un look che si adatti bene a quello del resto di casa e lasciate sempre spazio per una sedia/divanetto/poltrona/panchina... Qualsiasi cosa vi permetta di sostare e rilassarvi in mezzo al vostro angolo verde personale.

Proprio come in casa decidete il colore delle pareti e dei pavimenti, qualora possiate, considerate di ridipingere anche le pareti che incorniciano il balcone. In genere il bianco è la scelta migliore per ambienti freschi e moderni, ma se voleste accentuare la sensazione di trovarvi in mezzo alla natura, ci sono diverse tonalità di verde anche molto neutre e sobrie che possono fare meraviglie.

E non dimenticate che potreste rivestire il piano di calpestio con i pavimenti da esterno che vi si poggiano sopra, oppure scegliere nuovi rivestimenti (ci sono anche le piastrelle effetto legno), o anche aiutarvi con tappeti da esterno per la zona da sistemare come salotto in mezzo alla cornice verde.

Advertisement

Le piante

Internet è la prima fonte di ispirazione per capire l'aspetto che avranno le pianta una volta cresciute, e magari anche per trovare esempi di balconi allestiti nel modo che vorreste anche voi.

Potrebbero bastarvi tante fioriere sulla ringhiera, o quelle basse poggiate a terra e piene di fioriture stagionali. Potreste preferire vasi con piante grandi come certi filodendri che regalano un aspetto esotico. Potreste anche pensare di sfruttare supporti o semplici guide di fili di metallo per far crescere qualche rampicante facile da gestire che creerà lo schermo verde.

E poi ci sono gli orti urbani, o alberi da frutta nani o persino la gran varietà di erbe aromatiche da tenere in considerazione. 

Altre indicazioni utili

Una volta immaginate le piante che vorreste, considerate i vasi, sottovasi o supporti - tralicci appositi, pareti da riempire di piante,etc - che potreste usare per ospitarle. Dovranno essere innanzitutto delle dimensioni e materiali adatti ai vari tipi di pianta, e poi avere anche un aspetto tale da creare armonia di forme e colori così da arredare con gusto.

Se c'è anche un minimo di spazio a disposizione, considerate pure l'idea di un contenitore per il compostaggio: con tutti gli scarti di cucina, sarebbe utilissimo averne uno a disposizione, e il vostro giardino pensile ne sarebbe ben felice.

Advertisement

Vi piacerebbe allestire un giardino sul balcone?

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie