Hai dei nidi di uccellini in giardino? 5 consigli per proteggerli dai gatti e altri animali - Creativo.media
x
Hai dei nidi di uccellini in giardino?…
Corda che passione: come utilizzarla per decorare casa in mille modi diversi Se vuoi riempire la casa di fiori colorati che non appassiscono mai, creane di splendidi con la carta

Hai dei nidi di uccellini in giardino? 5 consigli per proteggerli dai gatti e altri animali

21 Giugno 2022 • di Laura De Rosa
788
Advertisement

Passeri, merli, pettirossi, sono numerose le specie di uccelli che amano nidificare nei giardini, soprattutto se sono variegati, quindi ricchi di alberi, arbusti, cespugli e fiori di vario genere. Ad attirarli sono spesso semi e frutti gustosi, ma anche la presenza di eventuali ripari come le casette per uccellini, che vanno però collocate in punti strategici. Meglio privilegiare gli spazi ombreggiati, riparati e tranquilli del giardino perché gli uccelli si spaventano facilmente e non si avvicinano se intorno c'è troppa confusione. Potete per esempio collocarle sui rami più alti degli alberi oppure sotto la tettoia.

Considerate inoltre che l'ambiente domestico, pur sembrando privo di rischi per queste deliziose creature, in realtà nasconde qualche insidia, specialmente se avete gatti, che potrebbero infastidirli. Per evitare che ciò accada, basta mettere in atto qualche semplice trucco, che contribuirà a proteggere i nidi di uccellini.


Posizionate le casette degli uccelli sui rami più alti degli alberi

Collocando la casetta degli uccelli sui rami più alti, i gatti non avranno gli uccellini a portata di "zampa" e vedendoli più lontani, saranno meno tentati di catturarli. Inoltre potete rimuovere i rami posizionati subito sotto al nido per impedirgli di aggrapparvisi e raggiungerlo facilmente. 

Posizionate delle vasche d'acqua vicino al nido

I gatti, si sa, non amano molto l'acqua, potete quindi posizionare delle vasche in prossimità del nido o sotto l'albero su cui è appeso, in modo da scoraggiarli ad avvicinarsi. Le vasche, fra l'altro, si prestano ad accogliere deliziose piante acquatiche, donando al giardino un tocco magico. 

Advertisement

Collocate vicino al nido piante dall'odore sgradevole per i gatti

Cipolla, agrumipepe e peperoncino hanno un odore che i gatti non gradiscono. Potete sfruttarli per tenerli lontani dai nidi degli uccelli semplicemente collocando qualche piantina nei paraggi. Oppure spargendo un po' di pepe in prossimità della casetta o alla base dell'albero. 

Se nel vostro giardino ci sono cespugli, non potateli

I gatti spesso si nascondono nei cespugli per cogliere gli uccellini di sorpresa e catturarli. Se in giardino ne avete diversi, evitate di potarli perché il fruscio prodotto dai mici avverte anticipatamente gli uccelli del pericolo, inducendoli a fuggire prima che sia troppo tardi. 

Posizionate della rete metallica in prossimità del nido

I mici, ma anche altri animali, detestano camminare sulla rete metallica. Potete collocarne un pezzetto in prossimità della casetta degli uccellini, per esempio sotto all'albero su cui è appesa, in modo da scoraggiare i gatti. 

Non vi resta che testare i vari trucchi e puntare su quelli che vi sembrano più efficaci e adatti al vostro giardino. 

Tags: AnimaliTrucchi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie