11 facili spunti di découpage per dare nuova vita a vecchi mobili e complementi d'arredo - Creativo.media
x
11 facili spunti di découpage per dare…
Prepara un olio per il corpo idratante e lenitivo al profumo di lavanda Camicie e T-shirt bianche di nuovo immacolate con dei semplici trucchi fai-da-te

11 facili spunti di découpage per dare nuova vita a vecchi mobili e complementi d'arredo

28 Giugno 2022 • di Assunta Nero
1.182
Advertisement

Arrivata in Europa tra il diciassettesimo e il diciottesimo secolo, la tecnica decorativa del découpage (dal francese découper, che significa ritagliare) è, oggi, una delle più praticate da artisti, restauratori, appassionati e principianti. Si presta ad essere scelta per molti tipi di lavori e si adatta a moltissimi oggetti e materiali diversi. E poi è di facile esecuzione e dà risultati eccellenti.

Negli anni la tecnica si è evoluta dando vita a forme diverse e ulteriori metodi. Di base utilizzare il découpage significa decorare dei materiali attraverso disegni ritagliati da imprimere con strati di colla o attraverso disegni realizzati con stencil e pittura. Proprio per queste sue caratteristiche di semplicità e versatilità l'amatissima tecnica si presta perfettamente, per esempio, per rinnovare vecchi mobili o complementi d'arredo e ridare loro nuovo splendore.

Che sia legno, vetro, ceramica, plastica e perfino tela, qualsiasi oggetto può tornare come nuovo e in una veste diversa, a volte più bella. Guardate un po' le idee che abbiamo raccolto, di seguito, per voi.

 


Un vecchio armadio, ereditato oppure comprato in qualche mercatino o negozio d'antiquariato, può diventare un favoloso pezzo di design per i vostri interni. Verniciatelo del colore che più vi piace, magari una bella tinta pastello e applicateci delle decorazioni floreali con la tecnica del découpage. Cambiando anche i pomelli, l'armadio sarà praticamente un altro, pur conservando le apprezzatissime forme e linee vintage. 

Lo stesso si può fare con una vecchia cassettiera. Il connubio tra le forme antiche e i colori freschi di motivi floreali è vincente e da sempre un piacevole tocco romantico che valorizza certi ambienti.

Advertisement

Una cassettiera in legno può essere rinnovata e decorata in maniera eccellente anche con la tecnica degli stencil. Dei motivi floreali bianchi su legno chiaro o su una tinta pastello (magari decapè) creano subito uno stile shabby chic che è uno dei più ricercati se si parla di rinnovo e arredamento.

E che ne pensate di decorare con il découpage il fondo di una vecchia libreria ripitturata? Ne sarà valorizzato molto il mobile ma anche i libri che vi si riporranno.

Un'altra idea particolarissima è decorare i mobili con delle foto. Se ne possono usare di vecchie, per un affetto che resti vintage, o di nuove, magari dei momenti importanti della propria vita. L'effetto "wow" è garantito e il valore affettivo ed emotivo di un oggetto così decorato sarà sicuramente grandissimo.

Advertisement

Lo stesso si può fare con complementi d'arredo come una lampada, per esempio. Le vecchie foto su un oggetto del genere potrebbero essere ancora più affascinanti perché si vedranno in trasparenza, filtrate dalla luce, come delle diapositive proiettate sullo schermo.

Fra i tipi di illustrazione più utilizzati con le varie tecniche di découpage c'è sicuramente il fumetto. Provate a decorarci una vecchia sedia per uno stile pop e contemporaneo. Il risultato sarà eccezionale.

Advertisement

Lo stesso potete fare con un tavolino. Decorarlo con dei fumetti potrebbe fare la differenza magari per una zona living un po' anonima.

Ispirato alla pop art è poi l'utilizzo dei fogli di giornale. Decorarci un vecchio tavolo è un altro spunto originalissimo.

Advertisement

Per quanto riguarda oggetti e complementi d'arredo, i vassoi sono solitamente i più scelti per il découpage, soprattutto da chi si avvicina alla tecnica da principiante. Provate a decorarne uno vecchio per ridargli nuova vita. La soddisfazione, finito il lavoro, sarà doppia.

E, infine, ci si può sbizzarrire con piatti, bottiglie e damigiane. Più sono vecchi e maggiore sarà l'entusiasmo di renderli nuovi, diversi o, semplicemente, più belli.

Cosa aspettate? Correte a comprare l'occorrente per ridare vita ai vostri oggetti e mobili vintage. Buon lavoro!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie