13 pratiche proposte per creare aiuole rialzate comode da gestire e ideali anche per un orto compatto - Creativo.media
x
13 pratiche proposte per creare aiuole…
11 proposte creative per realizzare con le tue mani mobili e pareti TV con legno di pallet Usa le piante in casa per allestire degli incantevoli angoli verdi

13 pratiche proposte per creare aiuole rialzate comode da gestire e ideali anche per un orto compatto

24 Giugno 2022 • di Angelica Vianello
12.205
Advertisement

Quando bisogna dedicare spazio alla coltivazione di qualche ortaggio, ma anche a qualche pianta ornamentale, molto spesso si decide di raggruppare le varietà in aiuole, destinando quindi le piante a uno spazio ben preciso. Le aiuole sono generalmente ricavate nel terreno, ma laddove questo risulti scomodo oppure non ci sia uno spazio disponibile (magari il giardino di zone pavimentate, invece), allora diventano praticissime le aiuole rialzate.

Possono essere delle grandi fioriere su supporti di vario genere o vere e proprie porzioni di terreno contenute da sostegni di diversi tipi: si possono usare progetti da costruire col legno, con i mattoni, col cemento o anche riciclare creativamente articoli di scarto. 


Se non avete voglia di costruire o riciclare, potete usare le aiuole di stoffa: sono fatte di un tessuto resistente ma traspirante, e si installano in un attimo. Vanno praticamente solo riempite di terriccio!

Forma simile, ma frutto di riciclo creativo: è la soluzione ottenuta dando nuova vita ai vecchi pneumatici, magari anche dipinti con colori allegri.

Advertisement

Cassette di plastica di quelle super robuste: si riveste l'interno con tessuto adatto, e poi si comincia a coltivare nel terreno. 

Mattoni: un po' come se costruiste bordure decorative, ma per circoscrivere un'aiuola a se stante!

Vecchi catini di metallo, abbeveratoi, botti e tini di legno: possono tutti diventare le vostre aiuole per ortaggi rialzate. Ma saranno belli anche con piante ornamentali.

Advertisement

Ci sono poi un'infinità di progetti di fai-da-te col legno, più o meno sofisticati.

È comodo anche unire legno e lamiere di metallo, anche se meglio per aiuole molto grandi, visto che il metallo si scalda facilmente.

Advertisement

Nelle fioriere giganti di questo tipo potete anche installare sistemi di irrigazione.

È utile, inoltre proteggerle da eventuali ospiti indesiderati, magari con una piccola recinzione in rete contro i conigli.

Advertisement

O una gabbietta ad arco che impedisca anche agli uccellini di andare a rovistare in cerca di semi.

La comodità delle aiuole rialzate sta nel fatto che portano il livello del terreno da lavorare ad un'altezza comoda per tutti. Pensate che bello non dovervi chinare fino a terra per togliere erbacce o raccogliere frutti.

E potreste anche crearne alcune su gambe alte, con lo spazio per ripiani extra: sarà una fioriera protetta e anche una stazione di lavoro.

Altra opzione facile ed economica sono i mattoni di cemento.

Buon giardinaggio!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie