x
Uno scaffale di stoffa per i libri:…
Scopri un metodo facile e veloce per infilare l’imbottitura nel copripiumino Prepara in casa il tuo detersivo liquido per bucato con ingredienti comuni

Uno scaffale di stoffa per i libri: scopri un modo diverso per arredare

23 Ottobre 2022 • di Angelica Vianello
791
Advertisement

E se una mensola per i libri fosse fatta per infilarli dentro come in una borsa invece che solo poggiarli? È l'aspetto ottenuto creando degli scaffali di stoffa, con un progetto di fai-da-te davvero facile e velocissimo per chiunque abbia dimestichezza con ago e filo, ma che potrebbe risultare un ottimo punto di partenza anche per chi è alle prime armi con i lavori di cucito.

Si tratta infatti di un'idea molto semplice, dalla forma elementare, e che arreda in modo divertente e dinamico. Risulta ideale per aggiungere uno scaffale colorato nella cameretta dei bimbi, ma nulla vieta di sfruttare questo tipo di mensola ovunque si voglia in casa, e magari non solo per i libri! Leggete oltre per saperne di più.


Tutto ciò che serve è stoffa a sufficienza (dipenderà da quanto vogliate che sia lungo e profondo lo scaffale), ovviamente del filo, e poi bastoni di legno come quelli per le tende e i supporti a muro per appoggiarli: questi ultimi, quindi, devono essere doppi, cioè pensati per montare due bastoni, per quelle tende fatte da due pannelli di stoffe diverse che scorrono paralleli.

Il procedimento è intuitivo: si dovrà cucire un rettangolo di stoffa che abbia i passanti per infilare i bastoni, e poi il tutto andrà poggiato nelle staffe apposite. È un'idea che vi permette di personalizzare l'arredo facilmente: potreste ad esempio cucire più modelli con stoffe di colore diverso, così da cambiarle ogni tanto o quando arriva il momento di lavarne uno!

Potrebbe inoltre essere comodo aggiungere degli inserti laterali, per chiudere la tasca alle estremità ed evitare così che da lì cadano giù i libri quando se ne infilano troppi tutti insieme.

Si possono anche usare più mensole di questo tipo in colonna sulla parete, magari costruendole più corte e profonde.

Advertisement

Ed è anche una tecnica che si presta a scaffali da appendere, di quelli come le tasche da parete rette da una corda appesa a un gancio in alto.

A seconda della grandezza e della capienza di queste creazioni, potrete sfruttarle non solo per libri, fumetti e riviste, ma magari anche per contenere peluche e giocattoli oppure, soprattutto nelle tasche indicate per ultime, come organizer da muro per l'ufficio, di quelli in cui sistemare lettere, documenti, block notes e simili.

Vi piacerebbe creare scaffali di stoffa come questi?

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie