Bastano tre scaffali economici per assemblare una scrivania completa di tutto

Angelica Vianello

08 Settembre 2022

Bastano tre scaffali economici per assemblare una scrivania completa di tutto
Advertisement

A volte l'idea di costruire un intero mobile col fai-da-te sembra davvero irraggiungibile: ci viene in mente di doversi cimentare con progetti di falegnameria o di dover saldare e assemblare strutture di metallo, e poi munirsi di mille attrezzi diversi. È vero che ci sono infiniti progetti simili, ma esistono anche quelli che sono molto più alla portata di tutti.

Ad esempio, per avere una scrivania ampia, piena di scomparti e modellata a formare una "L" per essere usata anche come comodo banco di lavoro, all'occasione, bastano tre scaffali economici e poco altro. Leggete oltre per saperne di più.

via littlevws.blogspot.com

Advertisement

Tutorial via littlevws

Servono mobili che siano tutti di dimensioni compatibili. Nel progetto che vi riportiamo qui, si tratta di librerie a giorno IKEA della stessa linea: due sono più ampie, una più stretta, ma tutte della stessa altezza e fattura.

Si inizia posizionandole nei punti in cui vorrete che capiti il sostegno del ripiano: saranno infatti le "zampe" della scrivania, quindi decidete se disporle tutte su un lato della stanza, per un tavolo lunghissimo, oppure creare una "L" come nel caso d'esempio. Il progetto messo in pratica da questa coppia opta per la seconda opzione, con lo scaffale più stretto sull'estremità che rimane in mezzo alla stanza.

Si procede poi collegando i tre mobili con assi di legno delle dimensioni adatte, per lunghezza e  larghezza, che andranno montate di taglio, in modo che il bordo superiore sia a filo con la superficie dei mobili. Saranno infatti i sostegni di rinforzo su cui poggiare il ripiano della scrivania.

 A quel punto, manca solo la posa del ripiano, che poggerà sulle librerie e sulla trama di assi appena menzionata.

Tutorial via littlevws

Potete sceglierlo appena più ampio, aggiungere persino una modanatura su alcuni dei profili. E poi si tratterà di riempire gli scomparti delle librerie con cesti, scatole e anche porta documenti, libri e tutto quello che vi serve a portata di mano.

Potreste anche andare oltre e aggiungere cassetti dove potete. Insomma, la struttura di base è lo spunto da seguire, ma poi personalizzerete a piacere!

Guardate di seguito qualche variazione sul tema da cui trarre ispirazione.

Advertisement

Tutorial via storyoffive.com

Tutorial via southernadoornmentsdecor.com

Tutorial via thecottagemarket.com

Come potete vedere, c'è chi usa anche solo due o persino uno scaffale, magari abbinato a un tavolo privato di due delle zampe, o semplicemente attrezzato con ripiani e contenitori vari. 

Vi piacerebbe arredare con un progetto simile?

Advertisement