x
Spazzole per capelli: scopri come pulirle…
Fai sparire i cattivi odori da cassetti e armadi con dei rimedi semplici Liberati delle erbacce dai viali in giardino senza ricorrere ai diserbanti

Spazzole per capelli: scopri come pulirle davvero a fondo

20 Settembre 2022 • di Angelica Vianello
705
Advertisement

Usiamo spazzole e pettini tutti i giorni per sistemare le nostre capigliature, specie dopo una doccia o un bagno e se dobbiamo renderci presentabili per andare al lavoro o goderci un'occasione speciale. Non tutti i giorni, però, le puliamo per bene.

Ci capita sicuramente di togliere i capelli rimasti incastrati tra le setole, e magari lo facciamo davvero dopo ogni utilizzo o quasi, ma non sempre ci rendiamo conto che i capelli più sottili rimangono sul fondo della spazzola, e che col passare del tempo alla base di ogni setola si formano degli anellini come di lanugine e sporcizia. Lo sporco, poi, si accumula anche sul fondo, e ne sono grandi responsabili i prodotti con cui trattiamo i nostri capelli da asciutti e da bagnati. Come si fa, allora a pulirle a fondo?


Tra i metodi da provare ve ne riportiamo uno consigliato anche da una TikToker, Jessica Haizman. Si tratta di una procedura da fare periodicamente, per garantire la corretta igiene di questi strumenti di bellezza e, di conseguenza, una migliore salute dei capelli stessi!

  1. Si inizia eliminando con cura proprio tutti i capelli presenti sulla spazzola, magari con l'aiuto di un pettine, da passare tra le setole per tirar via tutto quello che non deve rimanere sull'accessorio.
  2. Bisogna poi riempire di acqua calda il lavandino. Vi consigliamo in alternativa di usare una bacinella, così evitate di far finire nello scarico tutti i capelli sottili scampati al rastrellamento col pettine.
  3. Immergete le spazzole, e aggiungete un mezzo bicchiere di bicarbonato di sodio e pure un po' di shampoo (tanto quanto ne usate per lavarvi i capelli di solito, indicativamente). Mescolate bene.
  4. Assicuratevi che l'acqua insaponata finisca per bene su tutte le parti della spazzola, specie tra le setole.
  5. Lasciate in ammollo per mezz'ora: probabilmente, se non avete mai fatto qualcosa del genere, l'acqua diventerà un po' torbida.
  6. Sciacquate con cura
  7. Lasciate asciugare all'aria

Se le vostre spazzole sono di legno o hanno parti di metallo, potrebbe darsi che questo procedimento le rovini alla lunga.

Il consiglio, comunque, è quello di procedere a una pulizia a fondo ogni 2 settimane o almeno una volta al mese.

Un trucco che alcuni usano per evitare che il fondo delle spazzole si sporchi troppo, e anche per rimuovere agevolmente i capelli, è "infilzare" un fazzoletto leggero sulle setole, facendolo aderire proprio sul fondo della spazzola.

E voi, quanto spesso pulite le vostre spazzole?

Tags: TrucchiUtiliMake Up
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie