Armadio delle scope e sottolavello del bagno: come organizzarli al meglio per pulizie più facili e veloci

Laura Ossola

23 Novembre 2022

Armadio delle scope e sottolavello del bagno: come organizzarli al meglio per pulizie più facili e veloci
Advertisement

Tutti noi abbiamo uno spazio dedicato a scope, palette, strumenti per la pulizia, detersivi e prodotti cosmetici o farmaceutici di scorta. Che sia un armadietto, un ripostiglio o il sottolavello del bagno, è sempre importante avere uno spazio dedicato a questo scopo e ancora più fondamentale è mantenerlo sempre pulito e in ordine. Chi avrebbe voglia di mettersi a sistemare casa, sapendo che se aprisse l'antina dell'armadietto verrebbe travolto da tutti gli oggetti stipati lì dentro a casaccio? 

Se anche i vostri armadietti sono sempre sul punto di esplodere, vi suggeriamo oggi un modo per rimettere tutto in ordine senza fatica. Fare le pulizie dopo questo riordino sarà un gioco da ragazzi!

Advertisement

1. L'armadio delle scope

1. L'armadio delle scope

Creativo

La prima cosa da fare perché il vostro armadio sia perfettamente pulito e in ordine è svuotarlo. Certamente nei mesi vi avrete accumulato centinaia di oggetti di cui magari non ricordate neanche l'esistenza. Il nostro consiglio è dunque svuotarlo completamente per pulirlo a dovere e fare una selezione di tutto ciò che contiene: buttate via i flaconi vuoti o quasi vuoti (che resterebbero comunque inutilizzati), gettate i prodotti eventualmente scaduti e tutto ciò che è rotto o che non usate da diverso tempo. Quando anche questa operazione sarà conclusa, potrete procedere allo riempimento dell'armadio: suddividete i prodotti per tipologia e aiutatevi a mantenere l'ordine con dei contenitori, magari etichettati, dove suddividerete i detergenti, i prodotti cosmetici di ricambio, gli stracci in microfibra e quelli in cotone, i sacchetti, i tappeti. Posizionate scope, palette e altri strumenti per la pulizia in uno scomparto a parte, magari fissati con degli appositi ganci.

Ora il vostro armadio sarà pulito e ordinato, vedrete quanta voglia in più avrete di fare pulizia nel resto della casa!

2. Sottolavello del bagno

2. Sottolavello del bagno

L'Angolo del focolare/YouTube

Anche per il sottolavello del bagno procedete come per l'armadio delle scope. Innanzitutto è importante svuotarlo completamente e pulirlo a dovere. Solitamente questo armadietto è utilizzato per contenere alla rinfusa tutte le nostre scorte di prodotti da bagno di vario genere, quindi anche in questo caso il consiglio è quello di operare un'attenta selezione. Ricordate che anche i prodotti cosmetici hanno una scadenza, indicata sulla confezione con il simbolo del contenitore aperto con un numero. Se trovate prodotti aperti da molto tempo gettateli via. Procuratevi poi dei contenitori per conservare separatamente spazzole e pettini, altri prodotti per i capelli, spugne, prodotti per l'igiene orale, prodotti per il bagno e la doccia, saponi, prodotti per l'igiene femminile. Usando questo metodo vi sarà molto più facile trovare il prodotto che vi serve quando vi serve!

Siete pronti alla pulizia generale?

Advertisement