Ghirlande di Natale fai-da-te: 10 proposte per decorare la casa con creatività

Angelica Vianello

27 Novembre 2022

Ghirlande di Natale fai-da-te: 10 proposte per decorare la casa con creatività
Advertisement

Una ghirlanda che accoglie gli ospiti all'ingresso di casa è un ornamento che magari certe case hanno tutto l'anno, declinato persino a seconda delle stagioni o ricorrenze in corso. Ma c'è un periodo in cui anche chi di solito non si mette a decorare la casa in questo modo, finisce per appendere una ghirlanda fuori dell'uscio: le feste di Natale. Oltre alla porta d'entrata, c'è chi ama appenderle alle finestre, o poggiarle sulle mensole sopra al camino o in giro per casa.

Sono una decorazione tradizionale che non perde mai il suo fascino, e con una forma così semplice da prestarsi ad essere ripensata con mille materiali diversi, a volte anche molto originali. Di seguito vi indichiamo dieci idee da cui potreste trarre spunto per la vostra ghirlanda di Natale.

Advertisement

Semplici dischi di legno disposti a cerchio, con un fiocco e magari lucine. Potete scrivere qualcosa con vernice o anche usando il pirografo, magari un augurio di Natale!

Se il supporto è una ciambella di polistirolo, lo si può decorare anche semplicemente rivestendolo di fili di lana, o scampoli di stoffa, nei colori tipici delle feste, aggiungendo poi qualche decorazione su un lato.

Un tipo di stoffa che va bene per queste decorazioni è quella a scacchi, tipo scozzese, quindi magari si possono riciclare anche vecchie sciarpe o indumenti ormai logori e inutilizzati.

Sono molto affascinanti, poi, quelle fatte con tanti ramoselli sottili che sembrano vorticare!

Corde o filati extra large, intrecciati a mano o con l'aiuto di uncinetti giganti: un'idea diversa dal solito.

Altre possibilità per chi vuole una ghirlanda soffice e colorata: i pompon di lana, perfetti per usare i gomitoli rimasti in casa di cui non sapevate che fare.

Con molta pazienza, poi, si possono creare delle vere e proprie composizioni a cerchio, fatte di fronde verdi (conifere e eucalipto sono sempre tra i preferiti), fette di agrumi essiccate e pigne. Immaginate che profumo!

Semplice e veloce: una ghirlanda fatta di tanti lecca lecca di Natale.

Non è affatto difficile procurarsi centrini di carta o altre decorazioni che ricordino i cristalli di neve, e usarne in quantità per rivestire un cerchio, creando una candida ghirlanda natalizia.

Pigne lunghe e rami con bacche rosse. una combinazione semplice ma di grande effetto!

Quali sono le vostre ghirlande natalizie preferite?

Advertisement