Il metodo per trasformare un pigiamino in un adorabile orsetto: l'idea perfetta per custodire i ricordi - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il metodo per trasformare un pigiamino…
25 trovate originali e a costo zero che possono semplificare la vita di qualsiasi genitore 12 irresistibili idee per riciclare e decorare con brio la vostra moka che non funziona più

Il metodo per trasformare un pigiamino in un adorabile orsetto: l'idea perfetta per custodire i ricordi

Advertisement

Il primo pigiamino indossato da un figlio è un ricordo che qualsiasi mamma ama custodire. Per chi ha voglia di cimentarsi con ago e filo, c'è un modo molto creativo e simpatico per renderlo duraturo nel tempo: trasformarlo in un adorabile orsetto con cui il bambino potrà continuare a giocare e dormire per molto tempo!

Perché non tirare fuori dal cassetto le tutine e i pigiamini indossati dai piccoli e farne un pupazzo colorato? Ciò di cui avrete bisogno è:

  • Un pigiamino a tutina
  • Un modello da seguire per tagliare i pezzi di tessuto (ne trovate uno qui)
  • Spilli da cucito
  • Ago
  • Filo
  • Occhi di plastica
  • Un pezzo di feltro
  • Imbottitura 

Vediamo di seguito il procedimento completo.

1. Ritagliate i vari pezzi di stoffa dal pigiamino, che siano di qualche centimetro più grandi del modello

2. Stirate bene e controllate che i vari pezzi corrispondano al modello

Advertisement

3. Cominciate a cucire insieme le parti che formano la testa

Iniziate con la faccia e la fronte, poi proseguite con gli occhi e le orecchie prima di passare al retro della testa. Cucirete i pezzi laterali sul retro della testa, fino ad avere un risultato come quello nella foto qui sopra. Qui trovate anche un utile video tutorial

4. Cucite il corpo e le gambe

Iniziate con la pancia e la parte interna delle gambe, e poi continuate cucendo il retro e le parti esterne.

5. Lavorate i piedi e le braccia

Cominciate con la pianta del piede, poi cucite la parte interna delle braccia e quella esterna. Per l'esterno delle braccia, fate attenzione a chiudere in cima, in modo che da una chiusura a V venga fuori una a W. Qui trovate il video che vi aiuta a capire questi passaggi.

Advertisement

6. Unite testa e corpo

Il modo migliore è girare la testa verso destra e posizionarla "dentro al corpo" in modo da poter inserire gli spilli sulla cucitura del collo, con i lembi destri del tessuto uniti. Cucite la testa e poi girate l'orsetto a destra attraverso l'apertura che si è creata: il vostro lavoro ora dovrebbe apparire come nelle foto qui sopra. Per il video tutorial di questi passi, guardate qui.

Advertisement

7. Inserite l'imbottitura

Cominciate riempendo le gambe, proseguite con le braccia, la testa e lasciate per ultima la pancia. Una volta finito, cucite l'apertura sul retro dell'orsetto. Ecco il video per chiarirvi le idee.

8. Applicate naso e occhi

Da un panno di feltro, ritagliate la sagoma del naso cucitela sul muso, poi applicate gli occhi e il vostro orsetto sarà pronto!

Date un'occhiata a qualche progetto realizzato con questa tecnica:

Advertisement

Sono tutti davvero bellissimi e diversi tra loro! 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie