7 attività deliziose ed economiche per intrattenere i bambini in casa e farli divertire con creatività - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
7 attività deliziose ed economiche…
Il metodo semplice e fai-da-te per cucire dischetti struccanti lavabili e riutilizzabili 4 progetti fai-da-te per i più grandi, ideali per passare del tempo all'insegna della creatività

7 attività deliziose ed economiche per intrattenere i bambini in casa e farli divertire con creatività

Di Angelica Vianello
55.830
Advertisement

Intrattenere i bambini in modi sempre diversi è una sfida: non sempre abbiamo le idee giuste o i materiali necessari a portata di mano, ma per fortuna esistono attività ricreative con cui passare il tempo per le quali si devono impiegare pochi oggetti che spesso troviamo già in casa.

Chi ha bambini piccoli probabilmente ha qualche scatola di colori, vernici acriliche, acquerelli o addirittura coloranti alimentari: vi basteranno queste e poche altre cose per passare qualche ora all'insegna della creatività insieme ai più piccoli con questi progetti divertenti.

1. Un arcobaleno di pastelli di cera sciolti

immagine: onmykidsplate.com
  1. Preriscaldate il forno a 200°
  2. Disponete i pastelli di cera sulla parte alta di un foglio di carta forno: con i bambini scegliete l'ordine in cui incollarli (con colla a caldo).
  3. Posizionate il foglio su una teglia per biscotti e infilate questa in una teglia con bordi alti, anch'essa foderata con carta forno o alluminio. La teglia per biscotti deve essere posizionata in obliquo: i pastelli devono stare più in alto in modo che, sciogliendosi col calore, le scie colorate scendano verso il basso ed eventuali tracce che escono dal foglio possano essere raccolte nella teglia più grande.
  4. Infilate il tutto in forno e tenetelo per 2-4 minuti, finché i colori non cominciano a sciogliersi;
  5. Tirate fuori e lasciate raffreddare completamente
  6. Ritagliate (se volete) una foto dei bambini con un ombrello da posizionare poi sotto la pioggia arcobaleno che avete appena realizzato. come vedete qui.
  7. Ora potete decidere magari di incorniciare il lavoretto: potrebbe essere un'idea simpatica da regalare ai nonni!

2. Un paesino di buste di carta

Questo progetto è davvero semplicissimo! Vi servono solo le buste di carta marrone e pennarelli. Se volete aggiungere qualche dettaglio in più, sbizzarritevi con ritagli di carta velina colorata, cartoncino o carta da pacchi... ma anche riviste o qualsiasi altra cosa che vogliate usare per creare le tegole e le finestre.

La struttura di base è sempre la stessa: ripiegate su se stesse le buste, scendendo di più o di meno a seconda di quanto volete che sia alta la casa e grande il tetto, e fermate con una goccia di colla. Poi dovete solo decorare come preferite!

Advertisement

3. Teatrino delle ombre

immagine: eatmovemake.com

Procuratevi del cartoncino nero (potete anche dipingere del cartone!), cercate immagini online di animali o personaggi che volete usare per il vostro teatrino e stampatele in modo da poter ritagliare la sagoma sul cartoncino. Quando queste saranno pronte, attaccate sul retro un bastoncino (come quelli per gli spiedini) con un po' di nastro adesivo. 

A questo punto i vostri personaggi sono pronti e vi basterà proiettare una luce sul muro e far "recitare" le ombre, o magari proiettare la luce su un telo di tessuto bianco e sottile!

4. La pittura "lievitata"

immagine: skiptomylou.org
  1. In una ciotola mescolate: 1 cucchiaio di farina autolievitante (va bene anche la farina normale cui aggiungerete una puntina di lievito in polvere), qualche goccia di colorante alimentare, 1 cucchiaio di sale e abbastanza acqua da formare un'impasto morbido (dovrete essere in grado di stenderlo sul foglio, quindi non dovrà essere troppo denso né troppo liquido). Questo ovviamente per ciascun colore che volete utilizzare;
  2. Dipingete con pennelli o anche cotton fioc su un foglio di cartone spesso
  3. Mettete il lavoro in forno a microonde e azionatelo ad alta potenza per 10 secondi (massimo 30) finché non vedrete che le tracce di impasto si gonfiano.
  4. Tirate fuori e lasciate raffreddare.

5. Variopinte farfalle di carta

immagine: skiptomylou.org

Munitevi di tanti tovaglioli di carta, altrettanti scovolini colorati e coloranti alimentari (potete provare anche con acquerelli). Tutto ciò che dovrete fare è preparare tante ciotoline con i vari colori diluiti e disegnare ogni sorta di motivi che volete sui tovaglioli ben stesi sul tavolo. Lasciateli asciugare senza toccarli (in modo che non si strappino) e poi schiacciateli al centro, cingendoli con uno scovolino che avviterete come si fa col fil di ferro in modo da creare il corpo e le antenne della farfalla. Fatto!

Advertisement

6. Dipingere con il sale

immagine: skiptomylou.org

Tenete a portata di mano: 

  • un foglio di carta nera (o un altro colore scuro, che fa risaltare meglio i disegni)
  • colla vinilica
  • sale
  • acquerelli (o coloranti alimentari)

Ecco come procedere:

  1. Disegnate con la colla sul foglio (se volete prima potete fare uno schizzo a matita per aiutarvi a seguire meglio le linee)
  2. Versate un'abbondante quantità di sale in modo che finisca su tutte le tracce di colla
  3. Scrollate il sale in eccesso e fate asciugare la colla
  4. Divertitevi a dipingere le incrostazioni di sale!

7. Rose fatte con le pigne

Preparate l'occorrente:

  • Pigne
  • Rametti robusti
  • carta 
  • vernice acrilica di vari colori
  • Forbici da giardinaggio
  • Colla a caldo

I passi da seguire:

  1. Pulite bene le pigne con una spazzola e dipingetele del colore che preferite
  2. Tagliate i rametti in segmenti di 40-50 cm e dipingeteli di verde scuro
  3. Dipingete la carta dello stesso verde e ritagliate le foglie
  4. Incollate le foglie ai ramoscelli
  5. Incollate le pigne in cima ai ramoscelli, e le vostre rose saranno pronte!

Quale di questi progetti vi piace di più?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie