Il metodo facilissimo per sbiancare le pigne e renderle pronte per fantastiche decorazioni - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il metodo facilissimo per sbiancare…
12 soluzioni pratiche e ingegnose per far ordine in armadi e cassetti in modo efficiente 6 lavoretti di carta ricchi di inventiva da realizzare insieme ai bambini

Il metodo facilissimo per sbiancare le pigne e renderle pronte per fantastiche decorazioni

Di Angelica Vianello
40.008
Advertisement

Molto spesso nelle composizioni fatte di pigne se ne vedono alcune che hanno un colore chiarissimo, una sorta di bianco sporco o beige lieve: nella maggior parte dei casi quelle pigne non sono state dipinte ma solo sbiancate con un metodo davvero semplice ed economico che potete provare in casa.

Scegliete allora qualche pigna in giardino, spazzolatela per eliminare quanto più possibile terra e sporcizia, e poi seguite i facili passi indicati di seguito.

L'occorrente

  • pigne
  • candeggina liquida
  • un secchio di plastica o di metallo ben resistente
  • guanti di gomma spessi
  • un vecchio piatto di ceramica o vetro
  • un mattone (o altro oggetto molto pesante)

1. Mettete le pigne nel secchio e copritele con la candeggina

Advertisement

2. Per assicurarvi che rimangano in ammollo e non vengano in superficie, indossate i guanti, coprite con un piatto e poggiateci sopra il mattone

Dovrete lasciarle nel secchio almeno per una notte. Potete allungare i tempi a seconda di quanto vogliate schiarire le pigne. Ce ne sono alcune che di partenza hanno tonalità più chiare e impiegano meno tempo per sbiancarsi.

Perché siano davvero chiarissime ci vogliono in genere circa 72 ore.

3. Indossando i guanti prelevatele dal secchio e adagiatele su vecchi stracci o carta assorbente: dovranno asciugare all'aria aperta, in modo da perdere anche l'odore di candeggina

Potete usarle per tante composizioni diverse, e magari decidere di lasciare nella candeggina più a lungo solo alcune, per avere tante sfumature

Advertisement

Se però non aveste tempo, potete prendere della vernice bianco latte e diluirla molto, immergervi le pigne et voilà, quando saranno asciutte anche queste saranno molto belle a vedersi, anche se più uniformi nel colore

Buon lavoro!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie